fbpx
office-all-in-one

Microsoft lancia la nuova app Office “all-in-one” per Android


Microsoft ha deciso di fondere tre delle sue principali app di Office in un’unica app per averle tutte a disposizione quando servono. Dopo una serie di test, l’app unificata di Microsoft Office è ora disponibile per tutti i dispositivi con sistema operativo Android. Per qualche motivo, tuttavia, Microsoft ha scelto di ignorare alcuni device che forse più di altri avrebbero beneficiato dell’unificazione di Word, Excel e PowerPoint.

Meno spazio occupato sul device per Office “all-in-one”

La mossa di Microsoft di unificare tre delle sue app di Office più popolari può sembrare strana ma è piuttosto strategica. Riducendo lo spazio percepito ed effettivo occupato da tutte e tre le app, gli utenti avranno meno scuse per non installarle. Inoltre, una volta installato il pacchetto, magari perché si utilizza principalmente una delle tre, le altre due app  sono comunque presenti,  e questo, secondo Microsoft, dovrebbe stimolare gli utenti che in questo modo hanno meno motivi per non usare Word, Excel e PowerPoint.

Office-All-in-OneInoltre, il fatto di avere i tre software in un unica app, va a competere strategicamente con Google che ha suddiviso la sua app Drive in quattro app separate anni fa. Ora Microsoft offre le tre app di Office più utilizzate, l’accesso a OneDrive e alcune funzioni di Notes e Office Lens e uno scanner di QR Code. Il tutto in un’unica, comoda, posizione.

Microsoft si è scordata dei tablet?

Questo ovviamente aumenta la produttività di chi utilizza Office con dispositivi mobile ma Microsoft ha stranamente escluso il supporto per i tablet Android. Questo significa che, ad esempio, i Chromebook non sono supportati dalla nuova app. È piuttosto strano, considerando che questa classe di dispositivi è più orientata alla creazione e alla modifica di file,. Forse Microsoft ha progettato questa particolare app tenendo presente (speriamo per ora) una visualizzazione ottimizzata per i display degli smartphone, in attesa di lanciare un app studiata per i tablet.

Detto questo, la nuova app di Microsoft Office comunque funziona anche sui tablet, solo che si è costretti a lavorare con un’interfaccia utente per un smartphone riproposta in dimensioni giganti. Al momento le singole app di Office continuano a esistere, ma non è noto se ciò cambierà nel prossimo futuro ora che è disponibile questa nuova app “all-in-one”.


Danilo Loda

author-publish-post-icon
100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link