fbpx

Microsoft brevetta Mixplay: sarà l’erede di Upload Studio?

Microsoft ha recentemente registrato il marchio Mixplay, nome che richiama subito alla mente Mixer, la piattaforma di streaming del colosso americano. Ma che cos’è Mixplay? Per farci un’idea in realtà basta leggere il contenuto del brevetto, che riporta quanto segue: “Computer software, namely, digital content assets in the nature of files and applications that allow […]


Microsoft ha recentemente registrato il marchio Mixplay, nome che richiama subito alla mente Mixer, la piattaforma di streaming del colosso americano.

Ma che cos'è Mixplay?

Per farci un'idea in realtà basta leggere il contenuto del brevetto, che riporta quanto segue:

"Computer software, namely, digital content assets in the nature of files and applications that allow users to personalize content and games to play, download, share, and exchange; computer software for creating, viewing, publishing, producing, broadcasting, and playing animation, video, sound, and graphics; computer software for use as a tool for personalizing, designing, and updating text and animation; video game software.

Software-as-a-service (SaaS) that allows users to personalize content and games to play, download, share, and exchange; software-as-a-service (SaaS) that allows users to create, view, publish, produce, broadcast, and play animation, video, sound, and graphics; software-as-a-service (SaaS) for personalizing, designing, and updating text and animation; software-as-a-service for playing video games."

Come potete notare si parla di creare, visualizzare e produrre contenuti che includono video, testi, animazioni ed elementi grafici. Insomma, in sostanza potrebbe essere l'erede di Upload Studio, ossia uno strumento che consenta ai giocatori di dare vita a clip sempre più elaborate. Ovviamente questa è solo una teoria. Potremmo infatti interpretare la descrizione in un altro modo: Mixplay potrebbe essere un tool destinato ai broadcaster che utilizzano Mixer e che vogliono offrire qualcosa di più complesso agli spettatori. Infine non possiamo non prendere in considerazione una terza ipotesi, ossia che questo sia solo il nome di una specifica feature che verrà inglobata all'interno di Mixer.

È ora di cambiare

Naturalmente non possiamo fare altro che attendere l'eventuale annuncio ufficiale, ma la speranza è che Mixplay sia effettivamente il sostituto di Upload Studio, ormai abbandonato da quasi 3 anni.

Questo software ormai è diventato obsoleto e continua a risultare macchinoso e davvero poco intuitivo, soprattutto se paragonato agli strumenti offerti dalla concorrenza.


Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link