NewsVideogiochi

Milan Games Week: tutte le novità di quest’anno

Si è tenuta oggi la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2018 di Milan Games Week

Nella giornata di ieri si è tenuta la presentazione di Milan Games Week, il principale consumer show dedicato ai videogiochi in Italia. La fiera si terrà dal 5 al 7 ottobre all’interno del complesso fieristico di Rho Fiera Milano.

AESVI – l’associazione che rappresenta l’industria videoludica italiana – insieme al Comune di Milano, ha parlato dell’importanza dell’evento, in grado di raggiungere gli oltre 148.000 visitatori nella scorsa edizione, con oltre 150 espositori presenti, ben il 50% in più dell’edizione 2016. Milan Games Week, a livello di pubblico, è diventato il terzo evento a tema videoludico d’Europa. Anche Intesa Sanpaolo ha rinnovato la partnership con la fiera.

Milan Games Week 2018 novità

Paolo Chisari, Presidente di AESVI, ha dichiarato:

“Oggi è un giorno importante per AESVI e per Milan Games Week, questa conferenza stampa in una cornice storica e importante per la città di Milano ci riempie d’orgoglio e ci conferma l’attenzione nei confronti di una manifestazione che è riuscita a crescere costantemente negli anni fino a raggiungere i quasi 50 mila metri quadri dei tre padiglioni di questa edizione. Passare dai 30 mila partecipanti della prima manifestazione ai quasi 150 mila dell’anno scorso testimonia una crescita importante dell’attenzione nei confronti di un fenomeno, quello dei videogiochi, che appassiona oltre 17 milioni di italiani e vede la Lombardia in prima fila per numero di aziende presenti sul territorio”.

La manifestazione ha ribadito l’importanza che l’industria videoludica ha sul territorio di Milano e della Lombardia, infatti secondo il terzo censimento dei game developer italiani di AESVI, esistono ben 120 studi di sviluppo in Italia, di cui il 22% è ubicato nella provincia di Milano.

Alla fine della conferenza è stato dato spazio anche al progetto di Beyond The Gates, studio indipendente che ha dato vita a un gioco in realtà virtuale chiamato Beyond The Castle. Il titolo ci mette nei panni di un arciere alla difesa delle mura del Castello Sforzesco durante la Milano rinascimentale. Il titolo è stato realizzato a scopo didattico nel percorso che unisce musei italiani e videogiochi, in modo da promuovere il patrimonio culturale in modo innovativo e interattivo.

Milan Games Week: tutti gli ospiti

David Cage a Milan Games Week

L’edizione 2018 di Milan Games Week avrà tantissimi ospiti di fama internazionale legati ai videogiochi, senza dimenticare quelli nostrani provenienti dal mondo di Youtube, dello sport, delle serie TV e della musica.

David Cage sarà il guru di questa edizione di Milan Games Week. Il direttore di Quantic Dream, forte del successo dell’esclusiva Sony, Detroit Become Human, sarà presente venerdì 5 ottobre per il rituale taglio del nastro che inaugurerà quest’edizione dell’evento. In seguito incontrerà il pubblico sul palco centrale per raccontare la sua storia con Quantic Dream.

Oltre Cage, saranno presenti molti altri ospiti internazionali. Domenica sarà la volta dell’attore Charlie Cox, interprete di Matt Murdock, alias Daredevil, nella serie omonima su Netflix, insieme allo showrunner Erik Oleson. James Burgon sarà presente per parlare di LEGO DC Super-Villains per Warner Bros.

Tra i molti altri ospiti saranno presenti anche l’attore comico Maccio Capatonda; diversi youtuber e influencer del nostro paese, come Sabaku no Maiku, Marco Merrino e molti altri; la squadra di basket dell’Olimpia Milano per NBA 2K19 e tanti pro player di eSports, come Kayane, che, in collaborazione con Nacon, sfiderà alcuni ospiti a Soul Calibur VI.

Torna anche Radio 105 come radio ufficiale dell’evento, che si occuperà anche di animare il padiglione dedicato agli eSports. Alla conduzione della prima giornata ci saranno Alan Caligiuri insieme a Diletta Leotta e Daniele Battaglia.

Anche noi di Tech Princess saremo presenti, se volete saperne di più sulle nostre attività ecco l’articolo che fa per voi.

 

Tags

Silvio Mazzitelli

Di stirpe vichinga, sono conosciuto soprattutto con il soprannome “Shiruz”, tanto che quasi dimentico il mio vero nome. Videogiocatore incallito sin dall’alba dei tempi, adoro il mondo videoludico perché dopo tanto tempo riesce sempre a sorprendermi come la prima volta. Scrivo ormai da diversi anni di questa mia passione per poterla condividere con tutti. Sono uno dei fondatori di Orgoglio Nerd e sono anche appassionato di tutto ciò che riguarda la cultura giapponese e la mitologia (in particolare quella nordica).
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker