fbpx
AttualitàLifestyleVideogiochi

Il Modena Nerd torna in presenza in un weekend ricco di eventi

Previsti molti ospiti e attività

Oggi sabato 3 luglio prenderà il via il Modena Nerd in presenza, due giorni di eventi per tornare a vivere di persona tutto ciò che l’universo “comics & games” ha da offrire. Il 3 e il 4 luglio sarà possibile ammirare i capolavori di oltre 40 artisti di fama internazionale presenti in artist alley, assistere agli spettacoli dal vivo e alle gare cosplay, incontrare alcuni degli influencer più amati.

Modena Nerd: la cultura pop torna in presenza

Per il Modena Nerd 2021 è stata ampliata la superficie espositiva della fiera, con una vasta gamma di attività pensate per essere svolte all’aperto e in sicurezza. Naturalmente, l’evento verrà organizzato nel rispetto scrupoloso del distanziamento sociale e delle norme sanitarie: obbligo di utilizzo della mascherina, termoscanner all’ingresso, corridoi e spazi più ampi e il controllo costante della capienza. L’ingresso in fiera, invece, sarà consentito esclusivamente a chi avrà già acquistato il biglietto, disponibile online sul sito www.modenanerd.it oppure nei punti vendita Vivaticket.

Modena Nerd in presenza

Il programma di quest’anno è quanto mai vario e spazia dai concerti ai concorsi di cosplay. Si aprono le danze sabato 3 luglio con gli Alvin Star, vincitori del contest Lucca Comics 2017, che interpreteranno le migliori sigle dei cartoni animati anni Ottanta e Novanta, regalando agli spettatori un viaggio nei ricordi sulle note delle melodie che hanno caratterizzato l’infanzia di intere generazioni.

Domenica le sigle tv saranno ancora protagoniste con i Cristiani D’Avena, cartoon cover band di provenienza romana. E sempre in tema di cartoni animati, presenti entrambi i giorni Emanuela Pacotto e Gianluca Iacono, i doppiatori di Bulma e Vegeta nella localizzazione italiana di Dragon Ball.

Fumetti e videogames

L’area fumetto promette di offrire grande qualità con gli incontri e i panel che coinvolgono gli autori più talentuosi: nella artist alley i visitatori troveranno oltre 40 fumettisti di fama internazionale, a disposizione del pubblico per sketches e disegni.

Per tutti coloro che intendono fare della propria passione per il fumetto una professione, saranno presenti anche i workshop di Scuola del Fumetto di Milano, Scuola di Fumetto di Bologna e TheSIGN Academy Firenze.

Non mancherà anche la tradizionale area retrogaming, che promette di fare la gioia di tutti i nostalgici. Ancora più cabinati arcade per rivivere le emozioni delle vecchie sale giochi, oltre alle console e agli home computer che hanno segnato un’epoca: un vero e proprio viaggio interattivo nella storia dell’intrattenimento videoludico, alla scoperta di macchine indimenticabili come il Commodore 64, il Nintendo Entertainment System, il Megadrive, l’Amiga, il NeoGeo, il Gamecube, il Dreamcast.

Troverà spazio anche la contemporaneità, con le postazioni free to play e i tornei ai titoli più amati del momento.

Cosplayer ed Epicos

Veri e propri pilastri di Modena Nerd sono le gare cosplay e l’area mattoncini: EPICOS, realtà di riferimento italiana per migliaia di cosplayer, si prepara a presentare due giorni di animazione e iniziative a tema, dando la possibilità a tutti i visitatori di incontrare in carne e ossa i loro personaggi preferiti.

Nell’area mattoncini si potranno ammirare i capolavori dei più abili costruttori italiani, tra cui la Ghirlandina del Duomo di Modena, riprodotta fedelmente in scala dall’associazione MO.C.BRICKS.

Insomma, il Modena Nerd è pronto a ripartire in grande stile e segna il primo passo verso la riapertura delle fiere in presenza.

Ombrello con LED Spada Laser e Torcia Integrata resistente...
  • 🔥 LED illuminato ombrello, consentono di raffreddare a essere visto, ci sono 7 colori LED: rosso, verde, blu,...
  • 🔥 LED ombrello di sicurezza: c' è una costruito in torcia nella parte inferiore della maniglia ombrello.Quando si...
  • 🔥 Impermeabile e lightweight. spessore materiale impermeabile.sopportare piogge e venti forti, proteggersi dalla...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button