fbpx
LifestyleNews

Monetizzare su TikTok con #fypsounds

#fypsounds è la nuova piattaforma per aiutare i creator a monetizzare con la musica

I social media possono rivelarsi l’ambiente ideale per monetizzare e, al tempo stesso, per alimentare la pirateria. Ma ecco che arriva la soluzione ideale per consentire ai creator di guadagnare attraverso la propria musica. Stiamo parlando di #fypsounds, la prima piattaforma di distribuzione audio che permette di guadagnare dalla condivisione di audio, musica e suoni. Ogni qual volta che qualcuno condividerà la vostra musica, potete stare certi di monetizzare.

Monetizzare con la musica: l’idea di #fypsounds

La piattaforma #fypsounds nasce dalla collaborazione di due guru del settore musicale: Bob Shami e Asche Giglio, CEO e vicepresidente di Emuq Tech. Insieme, i due si sono resi conto di quanto stesse evolvendo velocemente la cultura pop, ed hanno deciso di fare qualcosa affinchè i creator più giovani potessero guadagnare dai propri lavori. Ma, a differenza di molte piattaforme del settore, #fypsounds permette di monetizzare non solo attraverso veri e propri brani musicali, ma anche grazie agli audio divertenti che tendono a diventare virali su social media come TikTok o Facebook.

Il funzionamento della piattaforma è molto semplice: basta iscriversi gratuitamente e caricare le proprie creazioni. E quando un utente utilizza l’audio per qualche streaming, il creator viene ricompensato. Un dettaglio da non sottovalutare affatto. Il mondo dei social media, infatti, non si rivela sempre così generoso. Ma i due fondatori di #fypsounds trovano giusto riconoscere ai creator il lavoro fatto. Allo stato attuale, la piattaforma distribuisce musica e file audio su oltre 60 piattaforme di streaming digitale: TikTok, Facebook, Instagram, Reels, Spotify, Apple Music, YouTube e Amazon. E tutti i creator iscritti vengono direttamente pagati tramite PayPal.

monetizzare Fypsounds

In fondo, l’obiettivo primario della piattaforma non è solo quello di far monetizzare i creator, ma anche di garantire loro una protezione intellettuale. Se qualcuno dovesse cercare di rubare la musica creata da un utente iscritto, subito #fypsounds si occuperebbe di garantirgli la giusta retribuzione. “#fypsounds è per tutti. La piattaforma è stata progettata pensando alla Gen Z, ma è estremamente user-friendly per persone di tutte le età e nazionalità“. Così commenta Asche Giglio. “A #fypsounds, il nostro motto è ‘tutto può diventare virale’, nel senso che abbracciamo i creatori di tutti i tipi per esprimersi ed essere riconosciuti per le loro creazioni“.

Offerta
Huawei Mate 40 Pro 5G con Bluetooth Speaker, Kirin 9000 5G...
  • Potente Kirin 9000 5G SoC a 5nm: il processore Kirin 9000E 5G SoC a 5nm supporta il multi-tasking, l'elaborazione di...
  • Fotocamera Leica Ultra Vision da 50 MP offre una chiarezza ottima, a tutte le ore; cine camera ultra grandangolare da 20...
  • La capiente batteria da 4400 mAh, il migliorato Huawei SuperCharge da 66W con cavo e da 50W Wireless, lavorano in...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button