fbpx

Monorail Stories sarà presente allo Steam Game Festival
Stelex Software presenta il suo nuovo videogioco pluripremiato


Monorail Stories, nuovo videogioco e nuova scommessa del team di sviluppo svizzero Stelex Software previsto per PC Windows, Mac e Nintendo Switch, sarà presentato anche al prossimo Steam Game Festival. Ecco a voi il trailer di lancio del gioco in questione.

 Monorail Stories – Un videogioco, tante storie

Due pendolari, un treno che viaggia fra due città. Silvie, che ogni giorno viaggia dalla città di M verso quella di L e Ahmal che compie il percorso opposto. Si tratta dunque di due storie per forza separate, ma che finiranno per intersecarsi in maniera sorprendente.

Questa è l’idea alla base del nuovo gioco, dove le influenze si sprecano: dalle serie televisive all’opera surreale di Dino Buzzati, passando per uno spruzzo di De Chirico conditi con un pizzico di Miyazaki (e Bong Joon-ho).

Monorail Stories è anche e soprattutto una storia, anzi più storie. Punti focali i due protagonisti, Silvie e Ahmal, ma anche tutti gli altri viaggiatori e le due città-montagna di M e L. A dipendenza delle scelte cambieranno radicalmente anche gli sviluppi e gli esiti. «Quando abbiamo iniziato a lavorare a “Monorail” una delle cose che per noi è subito stata chiara era che doveva essere un’esperienza che poteva essere vissuta, giocata, più volte. Una sorta di matrioska di storie», spiega Stefano Maccarinelli di Stelex Software.

 Un videogioco pluripremiato

L’approccio grafico è quello della pixel art, dei colori chiari e sognanti. L’art-direction è stata affidata al talentuoso artista italiano Marco Dotti. Se il buongiorno si vede dal mattino, Monorail Stories potrebbe avere un futuro decisamente roseo. 

La monorotaia ticinese è stata inoltre selezionata da Pro Helvetia per lo SwissGames Showcase 2020, un nuovo programma di mentorship creato da Pro Helvetia per aiutare economicamente gli studi indipendenti e destinato ai progetti elvetici più interessanti. Jason Della Rocca di Execution Labs, mentor e membro della giuria, ha detto del gioco: «Monorail Stories è senza dubbio il gioco più affascinante che abbia visto da un po’ di tempo a questa parte. Deliziosa grafica in pixel art e intrigante narrazione asincrona».

Inoltre Agefi, quotidiano economico svizzero, lo ha inserito (al numero 2) tra le 10 buone notizie dell’industria videoludica elvetica. Il gioco farà anche parte dello Steam Game Festival (16-22 giugno), con una demo da scaricare e una serata di diretta streaming con il team Stelex Software, il 18 giugno alle ore 22:00 CEST, coordinata con il portale ticinese Joypad.ch.

Caratteristiche di gioco supplementari

Concludiamo fornendovi alcune informazioni supplementari sul gioco. Monorail Stories, è una breve avventura minimalista d’ispirazione retrò focalizzata più sulle scelte e le interazioni che su stravaganti rompicapi. Silvie e Ahmal, i due protagonisti e personaggi giocabili, viaggiano ogni giorno sulla stessa monorotaia, ma in momenti diversi e in direzioni opposte. Incontreranno persone diverse e faranno scelte diverse, ma non sanno di condividere una storia comune.

Il gioco prevede anche un cast variegato di viaggiatori (e le loro storie), la presenza di tanti gatti, finali multipli, una modalità multiplayer asincrona, un mondo profondo e suggestivo, una colonna sonora indie groovy. Restate sintonizzati sui nostri canali per scoprire le altre novità in serbo per noi dedicate a questo gioco!

Offerta
Xbox One X - Console 1TB
  • La grafica del gioco è veloce e dettagliata, con una larghezza di banda della memoria pari a 326 GB/s
  • La GPU da 6 Teraflop offre ambienti 4K e personaggi realistici
  • Competi, connettiti e condividi su più piattaforme con altri giocatori su Xbox One e Windows 10

Francesca Sirtori

author-publish-post-icon
Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link