fbpx

N26 supera i 300.000 clienti in Italia


Dopo soli 6 mesi dai 100.000, i clienti di N26 sono triplicati agli inizi del nuovo anno, raggiungendo i 300.000 utenti solo in italia. Un traguardo che conferma il successo del modello di business della compagnia.

N26: alcune informazioni

N26 sta creando la prima Mobile Bank globale più amata al mondo. I fondatori Valentin Stalf e Maximilian Tayenthal hanno creato questa novità nel 2013, lanciando il prodotto nella società per la prima volta. Oggi, a soli tre anni dal lancio, N26 ha già raggiunti 2,3 milioni di clienti in tutta Europa, con ben oltre 1 miliardo di euro di conti correnti depositati al suo interno. Questa nuova società è costituita da un organico di più di 700 dipendenti, divisi nelle tre sedi di Berlino, New York e Barcellona. N26 ha rivoluzionato il settore dei servizi bancari, con la sua licenza bancaria europea, una tecnologia all’avanguardia e l’assenza di filiali. Disponibile per Android, iOS e desktop, N26 ha raccolto più di 500 milioni di dollari dai più grandi investitori del mondo. Ad oggi, N26 opera in 24 regioni europee e mira ad entrare a far parte del mercato degli USA, con riferimento la già presente sede di New York.

N26

La Mobile Bank arriva in Italia

N26 opera anche in Italia, con un riscontro più che positivo. Infatti, dopo l’annuncio del raggiungimento dei 100.000 clienti a luglio 2018, dopo soli sei mesi si può`affermare di aver triplicato i numeri, raggiungendo la quota di oltre 300.000 clienti agli inizi del nuovo anno. Il settore del retail banking è stato completamente rivoluzionato, e le aspettative dei clienti sembrano essere soddisfatte. Infatti, gli utenti sono alla ricerca di qualcosa che renda le attività finanziarie di tutti i giorni facili e veloci. Questa nuova banca mobile ha come obiettivo la ridefinizione del tradizionale sistema bancario.

I clienti italiani hanno adottato questo servizio per le spese di tutti i giorni, come lo shopping, le spese quotidiane o i viaggi. Ciò che più è apprezzato sono la semplicità e la sicurezza, dati dal controllo che il cliente ha su ogni operazione che viene effettuata.

Francisco Sierra, Head of European Markets di N26 racconta:

“Siamo davvero orgogliosi di questo risultato. Con l’obiettivo di costruire la banca del futuro, mettiamo il consumatore e le sue sfide finanziarie al centro di tutto ciò che facciamo. Ci impegniamo ogni giorno per creare prodotti e servizi che incontrino i bisogni dei nostri clienti e permettano loro di risparmiare tempo e denaro. Lo stiamo già facendo per 300.000 correntisti in Italia, e siamo convinti che il numero continuerà a crescere.” 

Maggior informazioni disponibili sul sito ufficiale della compagnia.

[amazon_link asins=’B01C3FUNGA,B011CXA63O,B01M24E9GN’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’558a9c70-7acf-4229-8393-735694b1dbfb’]

Katiuscia Caccia

Amante della lettura, della scrittura e della tecnologia. Dopo lo studio all'università, mi divido tra videogiochi e serie tv. Sogno di lavorare con i bambini, sperando di non dover trascurare mai le mie altre grandi passioni.