fbpx

Siamo ormai entrati nel vivo del Natale e questo significa solo una casa: è tempo di acquisti. Ma quali sono i regali più gettonati per questo Natale? A svelarlo è una ricerca condotta da QualeScegliere.it.

I regali più in voga di questo 2018

I dati di QualeScegliere.it mostrano che i settori più apprezzati quest’anno sono la cucina, il benessere e la casa. A guidare la classifica in particolare troviamo le friggitrici ad aria e gli estrattori di succo, prodotti che hanno letteralmente conquistato le donne italiane e che hanno registrato una crescita rispettivamente del 51% e del 37%. A seguire poi troviamo gli integratori alimentari, un prodotto che testimonia l’aumentata attenzione verso scelte “healthy”. No, non sono solo i millenials a trascinare il Bel Paese verso uno stile di vita più sano, ma anche gli over 65.

Il secondo settore prescelto è il mondo della casa, con la scopa elettrica senza fili che risulta il prodotto più gettonato dagli uomini italiani, mentre l’universo del benessere vede protagonisti epilatori a luce pulsata, massaggiatori cervicali e misuratori di pressione.

I più giovani (18-24) preferiscono ancora i prodotti hi-tech, con una predilezione per cuffie Bluetooth e tablet.

Quanto spendono gli italiani?

Secondo la ricerca di QualeScegliere.it, quest’anno spenderemo in media 87 euro per i regali di Natale, regali che tendenzialmente acquisteremo online e nelle ore serali.

Lo studio inoltre ha evidenziato le differenze tra nord e sud. Milano, Torino, Firenze e Roma sono le città più healthy, mentre al sud trionfano i già citati tablet e le scope elettriche senza fili.


What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Ricky Delli Paoli

author-publish-post-icon
Parlo italiano e inglese di giorno, russo di notte. Molti mi definiscono "creativo", io rispondo che sbagliano perché sono un creatino. Fotografo, riprendo (sia come "video" sia se sbagliate qualcosa), faccio Time Lapse, metto miei filmati su YouTube e racconto cose alla gente.