fbpx
NewsSoftwareTech

Netflix sceglie Microsoft per la pubblicità

I servizi di Redmond arriveranno nel livello più economico di abbonamento

Netflix e Microsoft hanno siglato un accordo per portare la pubblicità sulla piattaforma di streaming. La tecnologia di Redmond fornirà annunci precisi per il livello più economico dell’abbonamento di Netflix, di cui non è ancora stato annunciato il prezzo.

Netflix sceglie Microsoft per la pubblicità sulla piattaforma

Lo scorso aprile Netflix aveva annunciato che avrebbe introdotto una versione più economica del proprio abbonamento, ma sostenuta dalla pubblicità. Un livello di abbonamento più economico dell’attuale abbonamento base (7,99 euro per un solo dispositivo), per permettere a più persone di guardare le serie in streaming.

Oggi Netflix, per voce del COO Greg Peters, annuncia di aver “scelto Microsoft come nostro partner globale per la tecnologia pubblicitaria e delle vendite“. Una scelta dovuta alla “abilità di supportare tutti i nostri bisogni pubblicitari” e alla “flessibilità di innovare nel tempo la tecnologia e il piano vendite, così come l’attenzione alla privacy dei nostri membri”.

netflix microsoft pubblicita min

Peters continua: “Sono i primissimi giorni e abbiamo molto lavoro da fare. Ma il nostro obiettivo nel lungo termine è chiaro: più scelta per i consumatori e un’esperienza premium e migliore della TV lineare per gli inserzionisti”.

Microsoft, dal canto suo, spiega con soddisfazione che “tutti gli annunci su Netflix saranno disponibili esclusivamente attraverso la piattaforma Microsoft. L’annuncio di oggi inoltre approva l’approccio di Microsoft sulla privacy, che è costruito sulla protezione delle informazioni dei clienti”.

Al momento non ci sono informazioni sul costo del servizio, né su quanto ‘intrusiva’ sarà la pubblicità. Sono tutti dettagli che con ogni probabilità devono ancora essere approvati. Vi terremo aggiornati non appena ci saranno ulteriori informazioni utili.

Bestseller No. 1
Microsoft Surface Laptop 4 - 13.5" AMD Ryzen r5 8GB 256GB...
  • Abilitato per Windows 11
  • Schermo touchscreen PixelSense da 13.5"
  • Tastiera in Alcantara con corsa dei tasti ottimizzata e trackpad ampio e preciso
Source
Netflix

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button