fbpx
Videogiochi

Netflix e videogiochi: come funziona la nuova sezione gaming?

Netflix ha lanciato ufficialmente la sua prima linea di videogiochi per la usa sezione dedicata al gaming. I titoli iniziali di questa selezione sono cinque e sono attualmente disponibili anche in Italia per tutti i dispositivi Android. Il colosso dello streaming sembra avere grandi progetti per la divisione gaming, che sarà oggetto di grossi investimenti nel prossimo futuro. Per adesso diamo un’occhiata nel dettaglio a come funziona la nuova sezione dedicata ai videogiochi e a tutto quello che sappiamo sui piani di Netflix.

Netflix e videogiochi: come funziona?

E’ importante innanzitutto sottolineare che tutti e cinque i videogiochi attualmente nel catalogo di Netflix sono disponibili gratuitamente senza costi aggiuntivi per chiunque abbia già un abbonamento attivo. Per scaricarli vi basterà aprire l’app di Netflix per Android e andare nella nuova sezione dedicata al gaming e selezionare il gioco da scaricare. A quel punto verremo indirizzati alla pagina del Google Play Store dedicata a quello specifico software.

Non ci troviamo quindi di fronte ad un’opzione per giocare in cloud, ma potremo avere l’applicazione del gioco direttamente sul telefono, almeno per il momento. E’ inoltre bene ricordare che tutti questi titoli non prevedono alcun tipo di microtransazione, elemento non scontato per giochi di questo genere.

Netflix videogiochi come funziona

“Siamo solo all’inizio e abbiamo ancora tanto lavoro da fare – ha affermato a questo proposito un portavoce della compagnia – ma siamo molto contenti di offrire questi giochi in esclusiva all’interno dell’abbonamento a Netflix, senza pubblicità né acquisti in-app“.

Insomma, sembra che ci troviamo di fronte ad una nuovo modo di intendere Netflix, non che la cosa sorprenda più di tanto, d’altronde la compagnia aveva già fatto degli esperimenti con contenuti interattivi di vario genere (chi si ricorda di Bandersnatch?).

Detto questo, quasi sono i videogiochi attualmente disponibili?

I videogiochi inclusi

Tra i cinque giochi inclusi nell’offerta spiccano certamente i due basati sulla serie orginale Netflix Stranger Things, il primo dei quali è Stranger Thing 1984. In questo videogioco i giocatori potranno vivere insieme a Hopper e ai ragazzi protagonisti incredibili missioni a Hawkins e nel Sottosopra in questa avventura retrò stilizzata con tanti oggetti da collezionare.

Il titolo propone luoghi familiari ai fan della serie, come il Bosco Atro e il laboratorio di Hawkins, ma anche location completamente inedite e tutte da scoprire, tra un rompicato e un’esplorazione.

Stranger Things 3: The Game invece è il videogioco ufficiale della terza stagione dello show. Nel titolo potremo giocare e rivivere gli eventi della serie, scoprendo anche missioni mai viste, interazioni tra personaggi e tanti segreti. Questo gioco di avventura mischia sapientemente uno stile artistico distintamente retrò a moderne meccaniche di gioco, il tutto per regalare divertimento, con un pizzico di nostalgia ma anche con un nuovo, fresco slancio.

Netflix videogiochi come funziona

Abbiamo poi Card Blast di Rogue Games, un gioco di poker dai ritmi serrati, perfetto per chi vuole cimentarsi ogni tanto con le carte, Shooting Hoops di Frost Pop in dovremo avere a che fare con una palla da basket provvista di fucile spara freccette da imbucare in un canestro tramite la gestione della fisica di gioco e Teeter Up, sempre di Frost Pop, che vi chiederà di fare centro con una pallina muovendo la piattaforma per contrastare la gravità e le leggi della fisica.

Questa è soltanto una selezione iniziale in ogni caso, e siamo sicuri che Netflix andrà ad arricchire la sua offerta molto presto.

Trust Gaming GXT 619 Thorne Soundbar illuminata RGB - Casse...
  • Illuminazione rgb regolabile; scegli tra 6 modalità
  • Fattore di forma ridotto; collocabile facilmente davanti al monitor o alla tv
  • Grande manopola illuminata per gestire il volume, facilmente raggiungibile anche durante il gioco

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button