fbpx
FotocamereFotografia

Nikon Z9: l’attesa è finita

Presentata ufficialmente la mirrorless per lo sport in grado di registrare fino all'8K

È stata attesa a lungo, ne è stato anticipato lo sviluppo mesi fa e nelle ultime settimane abbiamo visto diversi video teaser che ci hanno svelato pian piano alcune delle principali caratteristiche. Ma oggi è finalmente il giorno di togliere del tutto il velo da Nikon Z9, la nuova ammiraglia mirrorless full-frame della casa giallonera.

Caratteristiche tecniche

La nuova fotocamera, pensata per la fotografia sportivi e naturalistica, la nuova ammiraglia di casa Nikon si candida per attirare a se anche molti videomaker. Nikon Z9 è dotata di un sensore CMOS di tipo stacked a pieno formato con una risoluzione di 45,7MP interamente disegnato dagli ingegneri Nikon. Accanto al sensore trova spazio un processore EXPEED 7 di ultima generazione e che assicura un’elevata reattività su tutti i fronti.

Nikon Z9 è senza dubbio la fotocamera più evoluta mai realizzata dalla casa, potendo contare come detto su un nuovo sensore, un processore efficace, un mirino elettronico di alto profilo e ottime capacità video. Ma andiamo con ordine e vediamo nel dettaglio cosa porta questa nuova mirrorless full-frame.

nikon z9

Il sensore retroilluminato da quasi 50 milioni di pixel ha un risoluzione di 8256×5504 pixel e conta un sistema di protezione a lamelle che, come anche altri brand hanno fatto, protegge il sensore quando la fotocamera è spenta. In questo modo rimane protetto durante i cambi di ottica. Il processore è stato invece studiato per poter gestire flussi video fino all’8K e raffiche fotografiche a piena risoluzione e in formato RAW fino a 1000 fotogrammi con una cadenza di 20fps. Si può scendere a 11MP (solo in JPEG) per realizzare raffiche a 120fps sfruttando però la piena capacità di AF/AE o la nuova modalità C+.

nikon z9

A proposito di autofocus, siamo davanti ad un sistema da 493 punti che include 405 punti area AF auto, ben cinque volte superiori a Z7 II. Nikon Z9 si presenta anche con 10 modalità area AF, in grado così di andare incontro alle esigenze di molteplici fotografi ed operatori video. C’è il rilevamento simultaneo di nove soggetti diversi e il tracking 3D che appare per la prima volta su una mirrorless Nikon. Non mancano ovviamente le modalità per la messa fuoco di persone e animali, ma viene introdotta anche quella dedicata ai veicoli.

La nuova mirrorless full-frame Nikon Z9 è dotata inoltre anche di un mirino elettronico che offre un display con 3000 nit di luminosità, tecnologia a doppio flusso per non perdere mai di vista la scena inquadrata. La risoluzione del display OLED del mirino elettronico è di 3,69MP.

nikon z9

Anche da un punto di vista ergonomico la nuova ammiraglia porta diverse novità. Sapevamo già dell’impugnatura verticale integrata e di nuovo display. E proprio il display è arrivato in seguito alle numerose richieste dei professionisti, che ora possono contare su uno schermo inclinabile in orizzontale e verticale su 4 assi.

In generale il corpo macchina offre una migliore ergonomia e facilità di utilizzo, senza dimenticare la robustezza che per una fotocamera con queste ambizioni è fondamentale. In particolare, supera anche la D6 da questo punto di vista, potendo essere utilizzata anche nelle condizioni ambientali più estreme. Rispetto proprio alla reflex top di gamma c’è un risparmio di ingombro di circa il 20%.

mirrorless full frame

Nikon Z9: le caratteristiche video

La potenza del processore porta Nikon Z9 ad offrire tante diverse possibilità in ambito video. A partire dal già citato 8K, da 24p a 60p, o scendendo al 4K possiamo raggiungere addirittura i 120p e realizzare video time-lapse direttamente in camera. La registrazione in 8K ha una limitazione a 125 minuti consecutivi.

Nikon Z9 può contare anche sulla piena compatibilità con il formato ProRes 422 HQ (compatibile fino a 4K/60p tranne il FullHD/24p, 25p e 30p). Ma non finisce qui, perché con un futuro aggiornamento (disponibile il prossimo anno) arriverà anche la registrazione video RAW 8K a 60p. Tutte le funzionalità AF/AE sono compatibili anche in ambito video.

Per ridurre le dimensioni dei file senza comprometterne la qualità, Nikon ha creato il nuovo formato N-RAW.

Per maggiori informazioni potete visitare la pagina del distributore ufficiale per l’Italia, dal quale siamo in attesa anche del prezzo per il nostro mercato. Al momento sappiamo che in Germania sarà venduta a €5999.

Luca Forti

Fotografo dal 2002 e scrivo di fotografia dal 2004: insomma, amo la fotografia e tutto ciò che le ruota intorno. Da due anni sono stato adottato da Milano e da sempre sono appassionato di tecnologia, di praticamente tutti gli sport, amo viaggiare, mangiare bene e non toglietemi il mio gin tonic!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button