fbpx
NewsVideogiochi

Arriva un nuovo controller per Nintendo Switch

In Giappone arriva un nuovo controller per la guida di treni su Nintendo Switch

Densha de Go! è un gioco piuttosto apprezzato in Giappone. Rilasciato nel 1996 nelle sale giapponesi, il titolo permette ai giocatori di essere alla guida di un treno. Un simulatore di guida a tutti gli effetti, che nel corso degli anni ha ottenuto non pochi miglioramenti, tanto da essere rilasciato anche su PlayStation 2. E nel Dicembre 2020 è arrivato su PS4 e Nintendo Switch con il nome Densha de Go!! Hashirou Yamanote Sen. Un titolo che ha riscosso tanto successo da guadagnarsi un controller con maniglia, esclusivo per la console, che permette ai giocatori di vivere l’ebbrezza di guidare un treno.

Credits: Zulki

Nintendo Switch: in Giappone arriva un nuovo controller

In Giappone i videogiocatori sembrano essere più fortunati di noi Europei. In queste settimane, infatti, è stato rilasciato un controller per Nintendo Switch che permette agli utenti di provare la sensazione di guidare un treno. La nuova periferica, infatti, è dotata di leve dentellate e di ingranaggi interni che rendono l’utilizzo del controller incredibilmente intuitivo. Questo significa che i giocatori più esperti possono utilizzarlo senza la necessità di doverne guardare i comandi, in modo tale da vivere un’esperienza di gioco impeccabile con Densha de Go!.

Di base, il meccanismo di funzionamento della periferica sembra essere davvero molto avanzato. E al di là di questo, quello che davvero ci stupisce è che per la prima volta in quattordici anni – ossia dal lancio del titolo nelle sale giapponesi – Densha de Go! abbia un controller dedicato. Anzi, lasciateci pure dire che si tratta di un dispositivo piuttosto all’avanguardia, che aggiunge alle leve anche una serie di pulsanti utili per i giocatori. Per il momento, però, questa meraviglia sarà disponibile soltanto in Giappone, dove sarà rilasciato a partire dall’8 Agosto al prezzo di 134 dollari. Quanto arriverà in Europa non ci è dato saperlo, ma non è detto che sarà tardi.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button