fbpx
NewsVideogiochi

now.gg dà il via alla rivoluzione cloud nel mobile gaming

Il servizio consente di giocare su smartphone, tablet e PC senza installare app

now.gg lancia ufficialmente una nuova piattaforma cloud mobile pensata per gli sviluppatori di giochi. Questa nuova piattaforma mobile cloud Platform-as-a-Service (PaaS) punta a rivoluzionare il modo in cui gli sviluppatori di giochi mobile possono raggiungere gli utenti in tutto il mondo. Grazie al servizio sarà possibile offrire agli utenti finali la stessa grafica e le stesse prestazioni in modo indipendente dal dispositivo utilizzato e dal suo sistema operativo.

Il nuovo servizio di now.gg punta a rivoluzionare il gaming su mobile

Sfruttando il cloud mobile now.gg sarà possibile raggiungere un elevatissimo numero di utenti, eliminando le barriere rappresentate da eventuali limitazioni hardware. Oggi, infatti, circa il 60% degli smartphone presenti sul mercato appartiene alla fascia media o bassa. Questo dato limita, di fatto, le capacità di calcolo e archiviazione necessarie per sfruttare al massimo un gioco.

Con il cloud mobile di now.gg, invece, gli sviluppatori avranno la possibilità di offrire agli utenti finali la stessa grafica e le stesse prestazioni, in modo completamente indipendente dal dispositivo o dal sistema operativo o ancora da eventuali limiti regionali. Sarà possibile, inoltre, effettuare acquisti in-game tramite i canali di pagamento già posseduti e i giochi potranno essere condivisi immediatamente, con un click, senza download e installazioni.

Il commento dell’azienda

Rosen Sharma, CEO dell’azienda, dichiara: “Now.gg consente agli sviluppatori di giochi per dispositivi mobili di acquisire un intero spettro di nuovi utenti che altrimenti sarebbero stati limitati dalle specifiche dei dispositivi e dell’app store. Il cloud mobile democratizza l’accesso ai giochi mobile, rimuovendo dall’esperienza di un nuovo gioco tutti i possibili attriti e le problematiche dovute ai requisiti del dispositivo. Questo apre una nuova era senza precedenti che dà la possibilità agli sviluppatori di giochi di acquisire un altro miliardo di giocatori su dispositivi mobili. La prossima generazione di giochi per dispositivi mobili è arrivata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button