!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

La parola d’ordine è prestazioni
I nuovi processori Intel di decima generazione offrono prestazioni senza precedenti, alzando l'asticella del gaming


Intel ha annunciato la famiglia di processori di decima generazione per PC desktop. I nuovi componenti sono stati progettati per avere prestazioni senza precedenti, e la punta di diamante di questa nuova generazione è pronta a diventare il processore gaming più veloce sul mercato.

I nuovi processori Intel di decima generazione sono ciò che hai sempre desiderato

Sono stati annunciati i nuovi processori Intel di decima generazione, con una frequenza di clock che raggiunge i 5.3Ghz. L’azienda ha deciso di concentrare tutto il lavoro sull’aumento della frequenza di clock e di conseguenza delle prestazioni. I giochi e la maggioranza dei programmi continuano ad essere ottimizzati per processori con core ad alte frequenze, una maggior frequenza permette quindi un’esperienza di gioco più fluida e senza latenza.

Cos’è la frequenza di clock?
Ogni componente che elabora dei dati opera ad una determinata velocità, che indica quanti dati riesce a gestire in un secondo. Questa velocità viene chiamata frequenza di clock, e viene misurata solitamente in Ghz.

La miglior esperienza di overclocking

Intel si è concentrata sul migliorare l’esperienza di overclocking per la nuova famiglia di processori. Come abbiamo già spiegato in precedenza, overclockare significa aumentare la frequenza di clock con cui viene commercializzato un componente, per aumentare di conseguenza le prestazioni.

Con i nuovi processori sarà possibile abilitare o disabilitare la tecnologia HyperThreading, proprietaria di Intel, per ogni singolo core. Questa tecnologia “interpreta” un singolo core come se fosse doppio, permettendo di distribuire un processo (thread) su due unità logiche e quindi aumentando le prestazioni. Inoltre è stata migliorata la gestione delle curve di frequenza e di tensione del processore, in modo tale da avere sempre tutto sotto controllo.

Sempre per quanto riguarda le migliorie nel campo dell’overclocking, i processori della serie K – quindi overclockabili – avranno il vantaggio di un’interfaccia termica rivista. Sono stati asportati degli strati di silicio, migliorando lo spessore della CPU e quindi incrementando la dissipazione del calore.

dissipazione processori intel
Come è stata migliorata la dissipazione delle nuove CPU.

La nuova tecnologia Turno Boost Max Technology 3.0, disponibile per le famiglie di processori i9 e i7, permette di incrementare ulteriormente le frequenze in gioco. I processori, in particolare, saranno dotati di ben tre diverse funzionalità che aumenteranno la frequenza di clock:

  • Intel Turbo Boost Technology 2.0: che aumenta la frequenza di clock per singolo core fino a 5.1Ghz per il processore top di gamma.
  • Intel Turbo Boost Max Technology 3.0: capisce tramite dei complessi algoritmi quali sono i core più performanti della cpu e decide se aumentarne la frequenza. Porta il top di gamma a 5.2Ghz.
  • Intel Thermal Velocity Boost: un ulteriore incremento di prestazioni, che tramite un’intelligenza artificiale decide quando e se aumentare la frequenza di clock. Permette di raggiungere una frequenza incredibile di 5.3Ghz.

Il nuovo processore top di gamma Intel Core i9-10900K

Intel ha presentato il nuovo processore top della decima generazione, dichiarando essere il processore da gaming più veloce al mondo. Come detto in precedenza, l’Intel Core i9-10900K è overclockabile ad una frequenza massima di ben 5.3Ghz, ed è composto da 10 core e 20 thread. Vanta di tutti i benefici legati alla decima generazione elencati prima, come i tool di overclock, ma anche di supporto alle Ram DDR4 a 2933Mhz, supporto alla connettività wi-fi 6 attraverso un modulo Intel e alla ethernet 2.5G.

Cosa sono i core e i thread?
Ogni CPU è dotata di un numero di core che può variare. I core sono delle unità di elaborazione complete, che lavorano in simultanea elaborando i dati. In pratica i core sono quasi CPU distinte, coordinate tra loro, montate all’interno dello stesso circuito. I thread invece sono il numero di processi delle singole applicazioni che possono essere eseguiti simultaneamente sulla CPU stessa.

Sono stati effettuati dei test interni di Intel comparando il processore con il precedente top di gamma i9-9900K e con un i7-7700k, considerando che un PC da gaming mediamente viene aggiornato ogni 3 anni. Utilizzando come test i giochi più utilizzati del momento, sono emerse grandi differenze di prestazioni.

nuovi processori intel vs vecchi

La collaborazione con gli sviluppatori

Intel inoltre lavora a stretto contatto con gli sviluppatori dei giochi, per comprendere a pieno come migliorare i propri processori e come gli sviluppatori possono sfruttare a pieno le loro performance. Un esempio è Dynasty Mode, una nuova modalità di Total War: THREE KINGDOMS, sviluppata in collaborazione con Intel, che grazie ad un grande lavoro ha permesso di incrementare il numero di soldati presenti in ogni frame.

nuovi processori intel aumento prestazioni

Anche nel videogioco sparatutto in terza persona Remnant: From the Ashes c’è stato un grande lavoro per permettere all’intelligenza artificiale dei processori Intel di ridurre alcuni artefatti e migliorare l’esperienza di gioco.

Tutta la nuova gamma di processori Intel

La decima generazione dei processori per PC desktop di Intel copre tutte le esigenze. Oltre al già citato i9-10900K, è disponibile la versione senza possibilità di overclock e quella senza scheda grafica integrata.

Scendendo leggermente, troviamo i processori i7-10700, anch’essi disponibili nelle varianti overclockabile o no, con e senza grafica integrata. Questi processori non sono dotati di Intel Thermal Velocity Boost, ma sono provvisti delle altre tecnologie che permettono di arrivare ad una frequenza di 5.1Ghz. Inoltre hanno ben 8 core e 16 thread.

I processori i5 sono composti dai modelli 15-10600, i5-10500 e i5-10400. Solo il primo è disponibile anche con overclock, ma tutti utilizzano la tecnologia Turbo Boost 2.0 per un aumento di prestazioni.

Per quanto riguarda la gamma i3, sono stati presentati tre modelli da 4 core e 8 thread, anch’essi con supporto al Turbo Boost 2.0 portando la frequenza di clock fino a 4.6Ghz. A completare la decima generazione, poi, troviamo i nuovi Pentium Gold e i Celeron, con una frequenza base fino a 4.2Ghz e dotati di 2 core e 4 thread.

Gli sviluppatori che hanno avuto modo di provare in anteprima la decima generazione dei processori Intel e di lavorare a stretto contatto con il brand, hanno espresso solo opinioni positive.

Disponibilità

I nuovi processori di Intel saranno disponibili a partire da maggio 2020. Potrebbe essere quindi il momento giusto per aggiornare il vostro PC da gaming oppure la vostra workstation.

Intel BX80677I77700K Processore Intel Core i7 7700K, Socket...
  • La prossima generazione di design e tecnologia della CPU
  • 7 ° Prestazioni CPU della CPU per eccitare
  • Intel Processor VR Experience
Intel Core i9-9900K processore Octa Core 3,6 GHz Scatola 16...
  • Tipo processore Core i9
  • Memoria interna massima supportata dal processore 64 GB
  • Tipologie di memoria supportati dal processore DDR4-SDRAM

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link