fbpx
NewsTech

Nuovo aggiornamento per MacOS Catalina

Risolti finalmente i problemi di FaceTime ed il bug USB-C

Apple ha lanciato un aggiornamento supplementare, il 10.15.4, al suo MacOS Catalina, che risolve diversi problemi, tra cui un bug che impediva agli utenti di Catalina di partecipare a determinate chiamate FaceTime ed un bug che rendeva inattiva la porta USB-C sui Mac.

MacOS Catalina: aggiornamento dell’aggiornamento

Poiché si tratta di un aggiornamento supplementare e non autonomo, la nuova versione di Catalina ha lo stesso numero di versione dell’ultima: possiamo vederla come una sorta di integrazione tardiva.

Ecco un elenco completo delle modifiche, secondo le note di rilascio di Apple:

  • Risolve un problema a causa del quale i computer Mac con macOS Catalina 10.15.4 non potevano partecipare alle chiamate FaceTime con dispositivi con iOS 9.3.6 e precedenti o OS X El Capitan 10.11.6 e precedenti
  • Risolve un problema a causa del quale è possibile ricevere ripetutamente una richiesta di password per un account di Office 365
  • Risolve un problema a causa del quale MacBook Air (Retina, 13 pollici, 2020) potrebbe bloccarsi in Impostazione Assistita o durante la disconnessione e la riconnessione di un display esterno 4K o 5K
  • Risolve un problema a causa del quale una porta USB-C nel Mac potrebbe non rispondere

MacOS Catalina di Apple è stato abbastanza problematico fin dal principio. Numerosi problemi hanno afflitto gli utenti sin dalla prima versione del software nell’ottobre 2019. 

È possibile installare l’aggiornamento accedendo all’app Preferenze di Sistema e facendo clic su Aggiornamento software.

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button