fbpx
NewsTech

Tante novità per il Driver Studio di Nvidia

Ecco le nuove funzionalità disponibili con l'aggiornamento di giugno

Con l’aggiornamento di giugno, Nvidia arricchisce il Driver Studio con l’aggiunta di diverse funzionalità. Grazie al nuovo aggiornamento, gli utenti potranno sfruttare prestazioni incrementate e avranno modo di accedere a nuove funzioni, utilizzando appieno il proprio hardware firmato Nvidia. Da notare, inoltre, che il Driver Studio include prestazioni ottimizzate con diversi software.

Le novità del Driver Studio di giugno di Nvidia

Tra le nuove funzionalità troviamo Resizable BAR che permette di ottenere un aumento delle prestazioni sulle GPU GeForce RTX serie 30. In questo modo, la CPU può accedere in modo più efficiente alla memoria grafica. Da notare anche Dynamic Boost 2.0 che utilizza l’IA per ottenere il giusto bilanciamento tra la potenza della CPU e quella della GPU e la memoria della CPU sui notebook Ampere.

Questa funzionalità è ora ottimizzata per le app creative Da segnalare anche il supporto per la virtualizzazione sulle GPU GeForce. Si tratta di un’aggiunta molto importante. Questo supporto consente agli utenti su un PC host Linux di abilitare il passthrough della GPU su un sistema operativo guest virtuale Windows.

Con i nuovi Driver vengono migliorate le prestazioni con le applicazioni Adobe Substance 3D, NVIDIA Omniverse, NVIDIA Canvas beta, Adobe Premiere Pro, Adobe Lightroom e molte altre.

Nuovi prodotti Studio in arrivo

Il numero di laptop Nvidia Studio è in costante aumento. Lenovo ha appena lanciato i nuovi ThinkPad P1 Gen 4, ThinkPad P15 e ThinkPad P17 Gen 2 ad esempio. Dell, invece, ha avviato le vendite di svariati nuovi modelli compresi gli XPS 15 e 17. Da notare anche la presenza del PC desktop ConceptD 300 di Acer, dotato di GPU RTX 3070, e del Concept 7 Ezel con display 4K.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button