fbpx
CulturaNews

Il creatore di Nyan Cat sta organizzando un evento per vendere meme

Date il benvenuto al Memeconomy

Dopo aver venduto Nyan Cat come NFT (not fungible token), il suo creatore Chris Torres ha deciso di organizzare un grande evento in cui vendere i meme. Si tratta di una serie di aste online in cui i meme classici vengono venduti sulla blockchain dai loro creatori originali. Torres ha deciso di chiamare l’evento Memeconomy e spera che porterà il giusto riconoscimento sia ai creatori di meme che allo spazio NFT.

Il creatore di Nyan Cat organizza il Meme-conomy

I meme coinvolti nel grande evento di Chris Torres vi saranno piuttosto familiari se avete bazzicato su Internet nei primi anni del 2010. Tra di essi troviamo:

  • Bad Luck Brian;
  • Coughing Cat;
  • Kitty Cat Dance;
  • Scumbag Steve;
  • The Keyboard and Grumpy Cats;
  • The Me Gusta face.

Secondo quanto annunciato da Torres, ci sarà l’asta per un nuovo meme: si tratta di un crossover tra Twerky Pepe (un popolare creatore di NFT) e il classico Nyan Cat. Avete mai voluto vedere Nyan Cat in versione curvy? Ora potete.

I meme appartengono tutti allo stesso periodo ma Chris Torres ha rivelato che non è accaduto di proposito. “Onestamente non c’era un vero programma quando si è trattato di selezionare i meme“, ha detto a The Verge. Torres ha rivelato che i creatori originali dei meme lo hanno contattato in modo indipendente. Inoltre afferma che non vuole fare soldi con le aste stesse, il suo obiettivo è solo quello di aiutare i creatori a sistemarsi in modo che possano ottenere “il giusto riconoscimento dopo più di 10 anni”.

Mentre gli NFT dovrebbero convalidare la proprietà, non c’è garanzia che la persona che crea un NFT possieda l’opera d’arte che sta vendendo. Ci sono stati artisti che hanno parlato di come il loro lavoro sia stato rubato e NFT-izzato. Torres è a conoscenza di questo problema e ha detto che si è assicurato che tutti quelli con cui ha parlato di NFT fossero gli effettivi creatori del meme e coloro ne possedevano i diritti.

A breve termine, la Memeconomy potrebbe mettere un po’ di denaro nelle tasche dei creatori e permettere loro di mostrare qualche progetto recente, sempre che ne abbiano alcuni.

A lungo termine, però, Torres ritiene che i meme NFT diventeranno oggetti da collezione e che “alla fine qualcuno vorrà averli tutti e sarà una grande lotta per possedere tutti i meme, quando arriverà quel momento”. Torres ha concluso rivelando: “Non vedo l’ora di vedere una stanza VR con tutti i meme esposti, sarebbe fantastico, come una grande collezione di meme”.

L’evento è già in corso e finora il primo meme, Bad Luck Brain, è stato venduto per poco più di 37.000 dollari. Coughing Cat è attualmente all’asta.

What Do You Meme? – L’UNICO IN ITALIANO
What Do You Meme? – L’UNICO IN ITALIANO
Developer: Unknown
Price: unknown

Source
The Verge

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button