fbpx
News

Squagliarsi al sole? No grazie, c’è l’ombrellone Smart di Sammontana

Sammontana, gelato all’italiana.

La Sammontana che conosciamo tutti è un’azienda a conduzione famigliare, con alle spalle una storia di oltre 70 anni nella produzione del gelato e della pasticceria surgelata. Gestita dalla famiglia Bagnoli porta avanti una produzione made in Italy al 100%. Da sempre attenti alla qualità dei prodotti ed alla consapevolezza del valore delle radici della cultura culinaria. Con uno sguardo fiducioso verso il futuro e con responsabilità nei confronti delle nuove generazioni e di un avvenire più green ed ecosostenibile, per questo Sammontana si impegna per la comunità e per la tutela dell’ambiente.

Sammontana vero un futuro sostenibile

“Stregatto, potresti dirmi, per favore, quale strada devo prendere per uscire da qui?” chiese Alice. “Tutto dipende da dove vuoi andare” disse il Gatto.

Con questo quesito, Marco Bagnoli, vicepresidente di Sammontana Italia, ha iniziato a chiedersi, insieme al suo staff, come l’azienda potesse contribuire a rendere il Pianeta un posto più sostenibile. Un mondo già in ritardo sulla tabella di marcia nella salvaguardia dell’ambiente. Sammontana, ha deciso di cambiare partendo dalle basi: latte e farina impiegati nella produzione di gelati e prodotti da pasticceria sono italiani. Un primo passo verso un’economia più sostenibile.

Fare la differenza con piccoli passi

Ma può, un singolo gelato, fare la differenza? Ebbene si, per esempio il ghiacciolo GreenGO di Sammontana, un mix di lime, spirulina, sostenibilità e amore per la montagna danno vita al grande progetto Parco di Paneveggio – Pale di San Martino in Trentino. Grazie alla collaborazione con Legambiente, il ricavo delle vendite di GreenGO, sarà devoluto da Sammontana per ripristinare e salvaguardare ettari di bosco duramente colpiti dal ciclone Vaia nel 2018. Adesso sapete che non è solo un ghiacciolo, ma un piccolo gesto per migliaia di alberi che vi rinfrescherà durante le giornate più calde.

sammontana

Ecosostenibilità a 360°, un’impegno per la Terra!

Molteplici sono le azioni di Sammontana sul fronte ecosostenibilità. Ad esempio, il contributo al contrasto al Climate Change, il rilancio del “made in Italy”, l’Accordo Volontario con il Ministero della Transazione Ecologica per ridurre le emissioni di carbone. Ma sono solo, l’azienda si impegna a curare la produzione al dettaglio del loro storico gelato nato negli anni Sessanta, il Barattolino. Tutti i progetti in cui Sammontana si impegna sono raccolti in un sito a loro dedicato. Potrei scrivere per ore ma oggi vi racconterò di un’attività in particolare che sta impegnando Sammontana, non si tratta di gelati ma… di ombrelloni.

sammontana

Cosa ci sarà di innovativo in un ombrellone?

Immaginatevi di stare sotto ad un ombrellone che produce aria fresca, alimenta i freezer, vi fa ricaricare il cellulare o il pc, tutto questo grazie all’energia solare. Ah ovviamente fa anche ombra 😉! Impossibile penserete, e invece no. Grazie all’avanguardia di Sammontana e il suo preparatissimo staff, l’ombrellone del futuro non è più solo un’ipotesi.

Il progetto, affidato al rinomato studio internazionale di design e innovazione CRA – Carlo Ratti Associati, sviluppato in collaborazione con l’architetto Italo Rota e con l’ingegnere Chuck Hoberman. Il team di professionisti ha immaginato un ombrellone altamente tecnologico che ripara gli utenti dai raggi UV e allo stesso tempo li cattura trasformandoli in preziosa energia.

Un ombrellone tech supportato da Sammontana

Alto 2,50 metri e con un diametro di 3,20 metri, l’ombrellone si apre come un origami. Su di esso sono disposti dei pannelli fotovoltaici che convertono l’energia solare in elettricità. Origami, ovvero l’arte di piegare la carta, e NASA si uniscono. Grazie alla superficie sfaccettata che può assorbire luce solare da qualsiasi angolazione combinata alla tecnologia ispirata alle batterie utilizzate sui veicoli spaziali abbiamo il primo ombrellone tecnologico. L’unione fa la forza, infatti aggregando più ombrelloni creeremo una “smart grid” in grado di alimentare un intero banco conservatore per gelati

sammontana

LidoBAM, il primo lido del futuro di Sammontana

L’innovativo e sostenibile spazio Sammontana firmato CRA – Carlo Ratti Associati parte da Milano con il LidoBAM. Il BAM, ovvero Biblioteca degli Alberi Milano, infatti sarà il luogo della prima installazione dei futuristi e tecnologici ombrelloni Sammontana. A partire dal 12 Giugno si potrà sperimentare in prima persona questo lodevole progetto. Un’estate golosa, impreziosita da un piccolo punto Bar il cui freezer dei gelati Sammontana sarà alimentato da ombrelloni. Grazie alla collaborazione tra Sammontana e BAM il Lido sarà completamente gratuito, previa prenotazione tramite l’apposita App. Yoga, laboratori, talk e tanti altri eventi incentrati sulle tematiche della sostenibilità saranno organizzati durante tutta l’estate. Un ricco programma da scoprire sul sito di BAMMilano.

Il primo passo verso una vita più green

Sammontana non si ferma. LidoBam è solo il trampolino di lancio per poter applicare in seguito questo rivoluzionario sistema refrigerante ad oltre 8000km di spiagge italiane, coinvolgendo oltre 185 punti vendita e puntando a coinvolgerne sempre di più. Ci credete se vi dico che ogni prototipo di ombrellone è in grado di produrre fino a 40 kWh/mese di energia elettrica pulita? L’equivalente del consumo elettrico di una coppia lavatrice e asciugatrice di uso domestico!

La storica azienda Sammontana della famiglia Bagnoli ha capito che lavoro di squadra, passione e avanguardia possono fare la differenza. Tu cosa fai per la nostra Terra? Mentre ci pensi, io mi mangio un ghiacciolo, GreenGO e fare la differenza ha tutto un altro sapore, è buono per te e buono per l’ambiente!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button