News

Once e Pickable uniti per il primo hub incubatore di app per incontri

Il leader nello slow dating e l'app di incontri si sono da poco uniti per creare il primo vero hub incubatore di app per incontri

Once

Il leader nello slow dating Once e Pickable, l’app di incontri che tutela le donne, hanno da poco unito le forze per creare il primo hub incubatore di app per incontri!

Once e Pickable uniti per l’hub

L’acquisizione di Pickable da parte del leader nello slow dating darà vita a Once Dating Group, ovvero il primo hub di incubatore di app per incontri.

A renderlo possibile sarà l’esperienza che il leader ha maturato nel campo delle app di dating, e che sfrutterà per fornire il giusto supporto all’app Pickable, ideata per tutelare le donne garantendone la privacy.

I motivi alla base dell’unione

Alla base dell’unione di forze vi è il desiderio dell’app leader dello slow dating di rafforzare ulteriormente la propria posizione nel panorama del dating online globale.

A confermarlo sono state le parole di Jean Meyer, CEO di Once e dell’hub, secondo cui Pickable ha tutto il potenziale per distinguersi in quella che è una vera e propria giungla delle app di incontri online. Il CEO ha anche voluto rassicurare, affermando come il progetto affondi le proprie radici sia nella collaborazione sia nell’idea alla base stessa di Pickable, che per questo non verrà snaturata.

Altrettanto entusiasta della collaborazione è Clémentine Lalande, CEO e fondatrice di Pickable, tra le prime a rendersi conto di come il mondo delle app per incontri fosse al maschile.

In questo senso, Lalande ha affermato: “Abbiamo creato un modello che le donne aspettavano da tempo e sapere di essere supportati da una realtà come Once, app pioniera nell’era post-Tinder, mi rende davvero fiera”.

Siete curiosi di vedere a che cosa porterà questa fusione di forze tra le due realtà del mondo del dating online? Avete mai sfruttato una delle due app?

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker