NewsVideogiochi

Overwatch: disponibili i Giochi Estivi 2018 fino al 31 agosto

Un nuovo evento estivo arriva su Overwatch, per la felicità di tutti gli appassionati del videogioco di Blizzard. Stiamo parlando dei Giochi Estivi 2018, iniziati nella giornata di ieri e che proseguiranno fino alla fine del mese.

Con questo evento saranno disponibili più di 50 oggetti a tema completamente nuovi nei Forzieri dei Giochi Estivi, accompagnati da tutti quelli esclusivi delle edizioni passate. Tra i più interessanti per i giocatori di Overwatch ci sono sicuramente i sei nuovi modelli leggendari Ana Copacabana, Zenyatta Palla Veloce, Reinhardt Footballhardt, Roadhog Lacrosse, D.VA Moto d'Acqua e Winston Ricevitore e i tre epici Sombra Messicana, Moira Irlandese e Brigitte Tre Corone. Sommati a tutti quelli del passato, ci saranno più di 200 oggetti cosmetici dei Giochi Estivi pubblicati da collezionare durante l'evento!

gorilla di overwatch di blizzard

Un altro grande ritorno è quello della Rissa esclusiva Lúcioball, variante a tema Overwatch del calcio tradizionale. Ogni squadra è composta da tre Lúcio che dovranno coordinarsi per segnare nella porta avversaria, su un campo di gioco appositamente modificato per permettere l'utilizzo della Corsa sui Muri.

Sarà possibile controllare la palla con attacchi in mischia o onde d'urto sonore, sfruttare al meglio abilità come Vibrazioni e Volume al Massimo e molto altro ancora. Oltre alle mappe Sydney Harbour Arena ed Estádio de Rãs, sarà disponibile anche una nuova arena in cui giocare, lo Stadio di Busan. La Coppa Lúcioball è tornata, con la modalità competitiva e partite di piazzamento che permetteranno ai giocatori di dimostrare le loro abilità.

Un evento che sicuramente farà divertire tutti i giocatori di Overwatch in questo caldo mese d'agosto. E voi, state già partecipando?

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker