fbpx
whatsapp pagamenti brasile sospesi

Il Brasile sospende i pagamenti all’interno di WhatsApp
Niente da fare per il servizio che implementa i pagamenti all'interno di WhatsApp in Brasile: la banca centrale richiede la sospensione immediata


Dopo appena una settimana dal debutto del servizio in Brasile, WhatsApp è costretta a sospendere i pagamenti all’interno della propria piattaforma. La decisione viene dalla banca centrale brasiliana che vuole assicurarsi che vengano preservate la concorrenza del mercato e la privacy.

Stop ai pagamenti su WhatsApp in Brasile

Il servizio, lanciato pochi giorni fa, avrebbe permesso agli utenti di WhatsApp pagamenti immediati all’interno della piattaforma. La banca centrale brasiliana, però, ne ha richiesto la sospensione per poter analizzare meglio il servizio e “preservare un ambiente adeguatamente competitivo” nel settore dei pagamenti da smartphone. Oltre a garantire il funzionamento di un sistema di pagamento “intercambiabile, veloce, sicuro, trasparente, aperto ed economico”. Tutto ciò perché, da quanto dichiarato, la banca centrale brasiliana non ha avuto l’opportunità di analizzare il servizio di pagamento di WhatsApp prima del suo lancio.

Inoltre è stato chiesto a Mastercard e Visa, che sono tra i partner per i pagamenti di WhatsApp in Brasile, di sospendere il trasferimento di denaro sull’app WhatsApp. La mancata ottemperanza comporterebbe multe e sanzioni amministrative per le due società.

Questa è l’ennesima battuta d’arresto per il servizio di pagamento di WhatsApp. Dopo aver testato a lungo la funzione in India, l’azienda ha dovuto arrendersi per una burocrazia troppo macchinosa. Ha deciso poi di sbarcare in Brasile, il secondo mercato più grande per la piattaforma di messaggistica. Ma questo stop sembra mettere i bastoni tra le ruote ad un servizio che sta faticando a decollare.

Offerta
HUAWEI Y6 2019, Smartphone con 32 GB, Display 6.09" HD+,...
  • Display 6.09 HD+ 19/9
  • Processore Quad Core
  • Camera posteriore da 13 MP e fotocamera anteriore 8 MP con flash LED

Sara Grigolin

author-publish-post-icon
Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link