fbpx
qualcomm 5g ericsson, Swisscom, oppo

Un grande passo in avanti verso la commercializzazione del 5G in Europa
Qualcomm, Ericsson, Swisscom e Oppo raggiungono il traguardo del 5G standalone con carrier aggregation 5G e servizi voce 5G


Qualcomm Technologies, Inc., Ericsson, Swisscom e Oppo hanno annunciato un importante passo avanti nel processo di commercializzazione del 5G in Europa, dimostrando la carrier aggregation 5G New Radio su bande FDD e TDD insieme a servizi voce 5G su una rete commerciale 5G indipendente presso gli uffici di Swisscom a Berna.

Qualcomm, Ericsson, Swisscom e Oppo fanno un grande passo in avanti per il 5G

Tale risultato è stato reso possibile grazie all’infrastruttura commerciale 5G di Ericsson implementata da Swisscom, Oppo Find X2 Pro supportato dalla piattaforma mobile 5G Qualcomm Snapdragon 865 e un device di test con piattaforma mobile 5G Snapdragon 888.

La carrier aggregation permette agli operatori delle telecomunicazioni di concatenare tra loro diverse bande di frequenza. Questo consente di aumentare le prestazioni di picco della rete mobile.

Il traguardo è stato raggiunto utilizzando la tecnologia di condivisione di spettro dinamico di una infrastruttura di rete già esistente e commercialmente disponibile. Unita ad un device test supportato dalla recente piattaforma mobile 5G Snapdragon 888. Questo risultato è stato raggiunto per quanto riguarda i servizi voce 5G (Voice over NR o VoNR) grazie all’utilizzo dell’infrastruttura end-to-end 5G RAN, Core e IMS di Ericsson. Combinata all’Oppo Find X2 Pro supportato dalla piattaforma mobile Snapdragon 865 5G. E completata dal sistema di Modem-RF Snapdragon X55.

“Questo è un importante traguardo nel processo di realizzazione del 5G. Ci congratuliamo con Swisscom, Ericsson e Oppo per i loro risultati. Il 5G standalone è un focus primario per gli operatori, considerati i grandi benefici che questa soluzione offre ai consumatori e all’apertura di nuove opportunità in diversi settori. Questi risultati sono la dimostrazione tangibile dei benefici concreti che stiamo portando a utenti e aziende in tutta Europa.” ha affermato Enrico Salvatori, senior vice president and president, Qualcomm Europe/MEA, QUALCOMM Europe, Inc.

È il primo significativo traguardo per Swisscom e sottolinea il progresso verso la disponibilità commerciale del 5G SA in Europa. Questo, grazie a capacità e copertura incrementate, è in grado di offrire esperienze d’uso 5G mai provate prima.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a leggere il comunicato stampa ufficiale in lingua inglese.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.