fbpx
NewsTech

PAW Patrol arriva su Waze

Ecco la novità per gli utenti Waze

A partire da questa settimana, PAW Patrol arriva su Waze. Gli utenti dell’app gratuita di navigazione social potranno contare su Ryder e la sua squadra di cuccioli per ottenere una compagnia speciale durante i viaggi in auto con i più piccoli. La collaborazione nasce in concomitanza con l’arrivo nelle sale cinematografiche americane del film PAW Patrol: Il Film. Gli utenti di Waze, insieme ai giovani passeggeri, potranno trasformare ogni viaggio in una missione.

PAW Patrol arriva su Waze: ecco le novità

Una volta attivato il team di PAW Patrol su Waze, gli utenti saranno guidati da Ryder e dal suo team che forniranno indicazioni sul tragitto da percorrere. I viaggiatori verranno aggiornati su tutto ciò che accade nelle vicinanze o lungo il percorso intrapreso. Sarà possibile, inoltre, cambiare il Mood di Waze. Grazie alla collaborazione con PAW Patrol, si potranno selezionare Chase, Marshall o Skye.

PAW Patrol e Waze

Come sfruttare la nuova iniziativa

Per sfruttare la nuova iniziativa, è necessario scaricare Waze. Successivamente si potrà attivare l’esperienza completa di PAW Patrol nella sezione Il mio Waze dell’app, selezionando l’apposito banner. Da notare che la nuova iniziativa sarà disponibile per un periodo di tempo limitato con il supporto alla sola lingua inglese.

Ricordiamo che PAW Patrol: Il Film è atteso nelle sale cinematografiche italiane nel corso del prossimo mese di settembre. Il film è prodotto da Spin Master Entertainment in associazione con Nickelodeon Movies e distribuito da Paramount Pictures.

 

PAW Patrol spazzaneve di EVEREST, dai 3 anni - 6056856
  • SPAZZANEVE GIOCATTOLO: ghiaccio o neve, Everest è pronta a partire Con dettagli autentici, ruote funzionanti e tenaglia...
  • PERSONAGGIO EVEREST DA COLLEZIONE: questo spazzaneve include un personaggio Everest da collezione Con l'uniforme e il...
  • GIOCO CREATIVO: i PAW Patrol sono uno spasso I bambini possono far galoppare la loro immaginazione mentre creano...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button