fbpx
SoftwareTech

Per festeggiare i 5 milioni di utenti Ufirst cambia look

Raggiunto un altro obiettivo per ufirst. L’app che sta rivoluzionando il modo di fare la fila ha raggiunto infatti i 5mila iscritti e, per festeggiare, cambia look.

Arriva una nuova brand identity per ufirst

Non sembra volersi arrestare la crescita di ufirst, innovativa app nata per digitalizzare gli accessi ai servizi più congestionati in città. La piattaforma ha  raggiunto infatti l’importante traguardo di 5 milioni di utenti in Italia. Si tratta di una crescita del + 42%  rispetto a marzo di quest’anno. Per festeggiare l’obiettivo raggiunto, l’applicazione ha avviato da deciso di effettuare un rebranding totale. Il payoff della nuova brand identity è “People  meet services” e si sviluppa sul logo, l’applicazione e il sito ufficiale.

Questo ultimo anno e mezzo ha rappresentato per noi un momento di grande  passaggio, scandito da una crescita esponenziale in termini di utenti. Non solo, siamo cresciuti anche in termini di settori presidiati e ingresso in nuovi Paesi. Per questo abbiamo deciso di raccontare il nostro sviluppo e  il nostro futuro anche attraverso un’importante attività di rebranding. In questo vogliamo sia evidente la centralità che le persone hanno per noi” ha sottolineato Simona Pantò, direttore marketing e comunicazione di ufirst.

“Desideriamo offrire un’esperienza  ancora più coinvolgente e assolutamente irrinunciabile perché una persona felice  ritorna. Un dipendente meno stressato è più produttivo ed efficiente. Un manager  consapevole prende le migliori decisioni. Questa è la ufirst di oggi”.

La rinnovata piattaforma è ancora più facile  da utilizzare, ottimizza gli ingressi in struttura e, di conseguenza, migliora i carichi di  lavoro e la produttività. Il rebranding riguarderà il logo, l’app e il sito internet. Il tutto sarà ripensato con nuove vesti  grafiche e nuovi colori che creano una visual identity forte e coerente

Il logo mantiene la propria semplicità per sottolineare la semplicità d’uso dell’app, ma  cambia colore tingendosi di deep purple (viola tendente al nero). Si tratta di una tonalità che esprime l’anima tech dell’applicazione (e noi ne sappiamo qualcosa). Il cambiamento rappresenta fedelmente il percorso del brand. Ufirst, infatti, nell’ultimo anno è mezzo è entrata in nuovi e  strategici segmenti come quelli della GDO, dei servizi e delle utilities, delle telco e del retail. L’app è inoltre sbarcata in 3 nuovi Paesi: Spagna, UK ed Equador.

Sono stati aggiunti semplici elementi geometrici come triangolo, cerchio e quadrato (no, nessun riferimento a Squid Game questa volta). La scelta è stata pensata per  esprimere la modularità della suite di applicazioni che si integrano perfettamente con  quelle dei clienti. Ma guardano più a fondo, troviamo tanti i significati nascosti. Ad esempio il triangolo verde rappresenta dinamicità, il cerchio azzurro sulla “I” simboleggia una persona in piedi sul  podio riportando al naming (“tu per primo”). Infine il quadrato ametista sulla “T”  rappresenta nei suoi tratti essenziali una persona felice. 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button