fbpx
NewsVideogiochi

Tutto quello che dovete sapere su Playdate, la più attesa console a manovella

Il dispositivo è indirizzato verso un pubblico di nicchia

La scorsa settimana si è svolto un evento dedicato a Playdate, una console portatile molto particolare indirizzata ad un pubblico di nicchia. Una delle sua caratteristiche più strane è una vera e propria manovella, posta a lato del dispositivo, che funziona come un comando extra, al pari delle levette analogiche o dei tasti direzionali. Andiamo a dare un’occhiata un po’ più nel dettaglio a come funziona.

Playdate la console a manovella

Playdate è stata sviluppata da Panic, una software house che potreste non aver mai sentito nominare, ma sicuramente vi sarete imbattuti in uno dei loro titoli di punta usciti recentemente: Untitled Goose Game. Ma il gioco dell’oca molesta che abbiamo imparato ad amare è solo l’ultimo di una serie di progetti curati da Panic, che vanno da applicazioni per smartphone fino a videogiochi nel vero senso del termine.

Come forse avete già intuito, i ragazzi di Panic sono eccentrici, ed è proprio dalla loro eccentricità che nasce Playdate. La console era prevista in un uscita l’anno scorso, ma la pandemia ne ha tardato la produzione e sebbene molte informazioni che la riguardano erano già note da tempo, durante la recente presentazione abbiamo potuto farci un’idea più precisa.

Playdate

Questa singolare console fa della portabilità il suo marchio di fabbrica e fa uso della tecnologia Memory LCD di Sharp per garantire una resa grafica sempre chiara, a prescindere dalla luminosità circostante. Quello che salta subito all’occhio, però, è il suo design, che fa l’occhiolino ai vecchi televisori a tubo catodico e può essere usato anche come stereo bluetooth. O come portapenne, qualora ne avessimo bisogno.

Tutto il comparto hardware è stato sviluppato in collaborazione con Teenage Engineering, un’azienda svedese che si occupa da sempre di sintetizzatori vocali e altri dispositivi musicali. Non abbiamo quindi dubbi che Playdate garantirà una buona resa audio, qualora voleste usarla come uno stereo improvvisato.

I giochi

Sotto il profilo dei titoli che si potranno giocare su Playdate, la prima stagione annunciata da Panic ne conterrà 24, che verranno distribuiti al ritmo di due alla settimana per 12 settimane. Nonostante si conosca il titolo di 21 devi 24 giochi che comporranno questa offerta inziale, non sappiamo molto altro riguardo al loro gameplay (eccetto in alcuni casi). Quello che sembra evidente, invece, è che essendo i giochi in arrivo facenti parte di una “prima stagione” è molto probabile che avremo anche una seconda e così via, ma staremo a vedere.

Particolarmente interessante è la presenza di Lucas Pope, gli sviluppatori che hanno creato l’apprezzatissimo Return of the Obra Din. Il loro nuovo progetto dedicato a Playdate si chiama Mars After Midnight e si tratta di un prodotto dai toni più leggeri rispetto al titolo che li ha resi celebri. Caratteristica che ben si adatta alla nuova console. I ragazzi di Lucas Pope hanno pensato di usare la manovella della console nel modo più semplice, ovvero come strumento per alzare o abbassare lo spioncino, utile a dare un’occhiata all’ambiente marziano.

Un altro titolo di cui abbiamo qualche dettaglio in più è Whitewater Wipeout Chuhai Labs. In questo caso saremo dei surfisti, pronti a sfidare le onde del più selvaggio dei mari. In questo caso la manovella serve per eseguire con precisione le manovre necessarie per esibirci nelle manovre più complesse. Cosa che ci garantirà un numero maggiore di punti.

Non mancheranno anche le visual novel e i titoli investigativi per una prima stagione che si preannuncia particolarmente ricca di contenuti.

Il futuro nel retrò

Playdate quindi si configura come una console molto particolare, certamente di nicchia e collezione, ma anche un interessante esperimento su quello che è possibile fare nel mercato del gaming attuale. La console mischia controlli non convenzionali con una grafica in bianco e nero e contenuti sviluppati su stagione, con un occhio di riguardo verso gli sviluppatori stessi, dato che sviluppare per Playdate è particolarmente semplice ed intuitivo.

La console verrà venduta a 179 $ e, se questa formula vi ispira, vi segnaliamo che i preordini verranno aperti a luglio, anche se non è ancora stata pubblicata la data d’uscita definitiva.

Offerta
Cuffie Gaming con Microfono,3.5mm Cuffie da Gaming con...
  • 【Microfono antistatico e antirumore per comunicazioni cristalline】 Le cuffie Pacrate con microfono sono dotate di un...
  • 【Effetto audio surround vero per esperienza】 L'auricolare per PC Pacrate offre eccellenti driver audio da 50 mm in...
  • 【Compatibilità multipiattaforma con Plug and Play】 Le cuffie Pacrate supportano PS4, PS4 Pro / Slim, controller...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button