fbpx
MobileNewsTech

Samsung mette una fotocamera rotante su uno smartphone pieghevole

L'azienda brevetta un sistema che promette di rivoluzionare il design dei top di gamma

Samsung continua a lavorare per innovare il design dei propri smartphone e sembra che al momento stia lavorando a un dispositivo pieghevole con una fotocamera rotante. L’azienda ha infatti depositato un brevetto che promette di rivoluzionare ancora una volta il modo in cui concepiamo gli smartphone.

Samsung pensa a uno smartphone pieghevole con fotocamera rotante

Stando al brevetto depositato, sembra che nell’angolo superiore del dispositivo sarà collocato una fotocamera con triplo sensore, che può ruotare a 180 gradi, da un lato all’altro dello smartphone. Samsung ha anche sviluppato un sensore che rileva automaticamente l’orientamento del device per muoversi dove risulti appropriato. Quando piegate lo schermo, la fotocamera guarda verso l’esterno, mentre quando l’aprite si gira per scattare selfie e registrare video chiamate. Ma c’è anche un pulsante software che l’utente può facilmente selezionare per cambiare l’orientamento della fotocamera all’occorrenza.

samsung fotocamera rotante per smartphone pieghevole-min

Non è la prima volta che Samsung propone smartphone pieghevoli, il Galaxy Z Fold 2 che vedete in copertina ne é un esempio egregio. E l’azienda coreana non è nuova anche a design particolari per la fotocamera, che permettono di usare il sensore posteriore anche per i selfie: il Galaxy A80 permette grandi scatti proprio per questo. Ma mai prima di oggi aveva combinato le due novità di design.

Il vantaggio di questo tipo di design sta nel potersi concentrare solamente nei sensori di una fotocamera, permettendo di avere un migliore rapporto qualità-prezzo. Comprare tre/quattro sensori per la fotocamera posteriore e uno/due per quella anteriore costa di meno che comprarne tre multifunzione. Per il costruttore e (si spera) per i clienti. Inoltre libera spazio per altre componenti nel corpo dello smartphone, in particolare per la batteria, che non è mai troppa.

Il compromesso con questi design è nella durabilità: i meccanismi rotanti sono di solito più delicati e riducono la vita media dello smartphone. Ma con Samsung e altre aziende leader come Xiaomi che stanno lavorando allo sviluppo di questi meccanismi, le soluzioni ingegneristiche che riducono la possibilità di una rottura aumentano ogni giorno

Non aspettatevi però di vedere questa fotocamera rotante nel prossimo Galaxy Z Fold 3: dal brevetto alla commercializzazione potrebbero passare degli anni.

OffertaBestseller No. 1
Samsung Galaxy Z Fold2 5G Smartphone, Display ext.6.2”...
  • Velocità CPU: 3.09GHz, 2.4GHz, 1.8GHz
  • Risoluzione fotocamera principale: 12.0 MP + 12.0 MP + 12.0 MP
  • Durata in conversazione (ore): fino a 31
Source
Android Authority

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button