fbpx

PlayStation 5 e Xbox Scarlet, per Platinum Games sono pressoché simili


L’annuncio di Xbox Scarlet e PlayStation 5 sembra ormai vicino e l’intera comunità videoludica è in fibrillazione per scoprirne le caratteristiche. Di diverso avviso è invece Atsushi Inaba di Platinum Games.

Il CEO, infatti, ha rivelato ai microfoni di Video Game Chronicle, che è molto difficile emozionarsi per qualcosa di già visto. Precisamente, parlando delle console, Inaba ha affermato: “Vanno bene. Con questo voglio dire che sicuramente le cose si muoveranno più velocemente, la grafica sarà migliore e ci saranno meno tempi di attesa e questo è un bene per il consumatore. Ma, francamente, è più o meno la stessa cosa successa con le generazioni di console precedenti: non è nulla di dirompente o super innovativo, se me lo chiedi. È difficile essere entusiasti di cose che esistono già solo riproposte in maniera differente”.

Per Inaba la vera innovazione di questi ultimi mesi è rappresentata dalle piattaforme cloud che introducono sicuramente qualcosa di nuovo. “Sono piattaforme che mi entusiasmano e dove sento che sta accadendo davvero qualcosa di innovativo”, ha affermato. Durante l’intervista, non è mancato neanche il commento a Bayonetta 3, sequel della fortunata serie Bayonetta, che non è stato presentato all’E3 2019. Inaba ha però fatto sapere che il lavoro sta procedendo bene.

PlayStation 5 e Xbox Scarlet non sono ancora state presentate al pubblico. Restate sintonizzati sui nostri canali per essere informati quanto prima.


Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link