fbpx

Il Porsche Carrera Cup diventa virtuale: grazie alla partnership con Samsung arriva il primo campionato eSport parallelo alla competizione reale. Gli agguerriti duelli online sono supportati da dieci simulatori dotati degli ultimi monitor Samsung Ultra-Wide CHG90 da 49′‘. Al vincitore un ricco ed ambito premio.

Samsung QE82N

 Tra schermo e realtà

Dal 2018 abbiamo la possibilità di osservare e partecipare al primo campionato virtuale monomarca parallelo al reale. Grazia alle partnership tra Porsche Italia, AK Informatica ed altri grandi parte etecologici, gli sfidanti vengono ospitati all’interno della ospitalità di Porsche Italia. L’inaugurazione è avvenuta il 18 marzo in seguito all’apertura delle iscrizioni, a seguire l’anteprima della stagione.

Oltre la fase eliminatoria e le qualifiche, Samsung afferma la partnership anche grazie al Monitor QE82N LFD 4K 82’’, un dispositivo incredibile che, grazie alle immagini UHD e alla luminosità a 300nit è in grado di far rivivere tutte le emozioni della diretta. la tecnologia HDR, la risoluzione DFHD (Double Full HD) di 3.840×1.080 e l’angolo di visione ultra-wide di 178 gradi garantiscono estrema fedeltà dell’immagine ed un realismo ben superiore alla media.

Porsche Carrera Cup

Ultime tecnologie e date

Su questi grande schermi saranno ammessi i 10 vincitori per la categoria PRO e 40 per la Silver, esattamente come nella competizione reale e grazie a Samsung Flip, al display interattivo ed alla tecnologia InGlass, il feedback in tempo reale permetterà agli utenti di scrivere e disegnare facilmente. Tutto ciò si traduce in briefieng chiari e veloci.

“Porsche Esports Carrera Italia è un campionato unico nel suo genere e Samsung è felice di essere partner di un’iniziativa come questa che si rivolge agli appassionati di auto ma anche di videogames” afferma Martino Mombrini, Marketing Director IT Division di Samsung Electronics Italia. “La presenza di Samsung nella hospitality Porsche è simbolo di un continuo impegno dell’azienda nel proporre prodotti in linea con le esigenze dei consumatori e con l’evoluzione del settore, senza dimenticare le passioni reali e tangibili degli italiani, come in questo caso”.

Il 6-7 aprile avrà luogo la sfida grazie ai 10 simulatori messi a disposizione di Porsche Italia all’interno del paddock. Da quel momento i 10 PRO si sfideranno dell’autodromo di Misano il 18-19 maggio. Il vincitore assoluto prenderà parte alla gran finale di Monza il 19-20 ottobre. Per quanto riguarda i Silver, dopo la qualifica online, la sfida finale avverrà il 5-6 ottobre; il vincitore avrà la possibilità di partecipare ad una Porsche Experience direttamente sulla pista di Monza. Il vincitore assoluto potrà invece partecipare ad una gara al volante della Porsche 911 GT3 Cup a Monza.

[amazon_link asins=’B01DMDKZTC,B01BCF09R0,B073RJQXB1′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b66cbe34-bb24-4fe0-80d9-38d01a21b5c1′]

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Federico Marino

author-publish-post-icon
Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!