fbpx
NewsSoftwareTech

PostePay e BancoPosta, arriva il supporto ad Apple Pay

Anche chi ha una carta Poste può pagare con iPhone o Apple Watch

Anche le carte PostePay e BancoPosta hanno il supporto Apple Pay: da oggi potete pagare usando il vostro iPhone oppure l’Apple Watch. Per aggiungere la vostra carta Poste dovete aggiornare all’ultima versione del Wallet di Apple per effettuare pagamenti contactless.

Apple Pay, arriva il supporto per PostePay e BancoPosta

Anche chi utilizza una carta PostePay o BancoPosta per i pagamenti ora può pagare in modalità contacless con iPhone e Apple Watch. Per poter utilizzare questa modalità di pagamento, dovete aver aggiornato la più recente versione del Wallet. A questo punto potete semplicemente aggiungere una carta selezionando Aggiungi e seguendo le indicazioni a schermo.

Per poter pagare con il vostro iPhone, non dovete far altro che premere due volte il tasto laterale e sbloccarlo con il Face ID (o il Touch ID, a seconda di che iPhone avete). Per utilizzare una carta diversa, basta toccare quella di default per vedere tutte le altre che avete salvato. Ora avvicinate lo smartphone fino a quando non leggete ‘Fine’ sullo schermo. Potete eseguire la stessa operazione con il vostro Apple Watch.

In questo modo potete pagare utilizzando le informazioni trasmesse dal sensore NFC. Potete pagare collegando carte di credito, debito e prepagate dei circuiti più utilizzati: American Express, PagoBANCOMAT, Maestro, MasterCard, V Pay, Visa, Visa Electron, purché supportati dalla vostra banca. Oggi anche chi utilizza BancoPosta e PostePay può collegare queste carte e lasciare il portafogli in tasca durante tutte le transazioni.

Se non sapete bene come utilizzare Apple Pay, abbiamo realizzato una guida davvero esaustiva che potrà rispondere a tutte le vostre domande (anche quelle che non pensavate di avere). La trovate nel link qui sotto:

Bestseller No. 1
Apple iPhone 13 (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Modalità Cinema con profondità di campo smart e spostamento automatico della messa a fuoco nei video
  • Evoluto sistema a doppia fotocamera da 12MP (grandangolo e ultra-grandangolo) con Stili fotografici, Smart HDR 4,...
Source
HD Blog

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button