News

Pranzo di lavoro: ecco i consigli di TheFork per organizzarlo al meglio

L'app di prenotazione ristoranti TheFork fornisce le otto regole d'oro per organizzare il perfetto business lunch

pranzo

Dovete organizzare un pranzo di lavoro e non sapete da dove partire? A correre in vostro aiuto è l’app di riferimento per la prenotazione di ristoranti TheFork, tramite una lista di ben otto regole d’oro per il perfetto Business Lunch.

Le regole per il perfetto pranzo di lavoro

Prima di partire con l’organizzazione del proprio pranzo di lavoro, ecco le otto regole d’oro suggerite da TheFork:

  • Scegliere il ristorante: a giocare un ruolo fondamentale nell’effettiva riuscita di un business lunch è spesso la scelta del locale. Quest’ultimo deve infatti essere in grado di fornire una cucina, una location e un servizio adatti al tipo di incontro! Ad aiutare possono essere i filtri di ricerca dell’app, tra cui è anche possibile inserire l’apposito criterio “incontro d’affari”;
  • Scegliere il pasto giusto: il pranzo è spesso il pasto più quotato per un incontro d’affari, ma questo non vuol dire che sia l’unico. A seconda del tempo a disposizione per l’incontro, dell’occasione e dei propri invitati, è infatti possibile scegliere il momento più adatto tra colazione, pranzo e cena;
  • Menù Dedicati: molti ristoranti offrono dei veri e propri menù per i business lunch, perfetti per fornire un giusto contributo tra una degustazione di piatti diversi e un prezzo abbordabile;
  • Lo scopo dell’incontro: evitate di farvi distrarre dal cibo! Spesso, infatti, quando si è a tavola si perde di vista l’obbiettivo finale per cui si è arrivati ad organizzare l’incontro;
  • Professionalità: nonostante il pasto rappresenti un’occasione perfetta anche per rafforzare i rapporti interpersonali, conviene sempre ricordarsi la natura dell’incontro, ovvero gli affari. Proprio per questo può essere un buon punto di partenza evitare argomenti troppo personali, che potrebbero avere effetti disastrosi;
  • Bere con moderazione: essendo un pranzo di lavoro, un bicchiere di vino o una birra per accompagnare il pasto può essere un’ottima idea, anche per smorzare la tensione, ma sempre senza esagerare!
  • Ascoltare con attenzione: per ottenere il meglio dall’incontro di lavoro organizzato è sempre un’ottima idea prestare la massima attenzione al proprio interlocutore, così da comprendere al meglio anche le sue esigenze di business;
  • Il Conto: al termine del pasto, non lasciatevi ingannare dai complimenti dei vostri ospiti: colui che ha organizzato il pranzo deve anche pagare!

Cosa pensate dei consigli forniti dall’app?

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker