fbpx
offerta ps4

PS4 quale comprare? Guida alle diverse versioni


PS4 quale comprare?

Che PlayStation 4 sia una delle console più popolari non è un segreto. Dal 2013 sono state vendute oltre 100 milioni di unità in tutto il mondo decretando un altro grande successo di casa Sony e dando nuova linfa al già ricco mercato videoludico. Ma, se siete capitati su questo articolo, probabilmente non fate parte di quei 100 milioni e state pensando, con nostra grande approvazione, di entrare nella grande famiglia Sony di ultima generazione. È vero però che negli anni sono nate molte versione della PS4 perciò, quale comprare?

Il primo dubbio che può venirvi in mente riguarda la tanto rumoreggiata PlayStation 5 che, stando a quanto annunciato, verrà lanciata alla fine del 2020. Questo dato non deve però persuadervi. Paradossalmente (neanche troppo) questo può essere il momento ideale per comprare una PlayStation 4.

Sony è infatti reduce di 6 anni di esperienza, anni che hanno permesso al colosso giapponese di affinare l’esperienza offerta da PS4, sia in termini di hardware – con le nuove versioni della console rilasciate negli anni – che in termini di firmware. La console ha infatti ricevuto moltissimi aggiornamenti di sistema che ne hanno migliorato la fruizione da parte dell’utente, la stabilità e ridotto ai minimi eventuali bug.

PS4 quale comprare? Partiamo con PlayStation 4

Si tratta del modello “originale” di PlayStation 4 così come è stato presentato al momento del lancio. Negli anni sono state rilasciate diverse versione e modelli, cosiddetti chassis (A, B e C, i principali) che presentato leggere differenze gli uni dagli altri sia in termini estetici che di hardware. Il modello A è chiaramente il meno recente nonché il più pesante con un sistema di raffreddamento non proprio efficientissimo e rumoroso. Il modello C, l’ultimo di questa versione della console, presenta invece un design più morbido, è più leggero ed è stato migliorato in termini di consumi elettrici e sistemi di raffreddamento.

Tutte e tre le versioni presentano le stesse caratteristiche in termini di potenza e CPU e sono compatibili con qualsiasi videogioco PlayStation 4 già uscito o in procinto di. Questo modello (tutti e 3 i chassis) non sono più prodotti da Sony ma ricevono costanti aggiornamenti di sistema per migliorarne le performance.

La PlayStation 4 ha un prezzo che si aggira intorno ai 349 euro che varia a seconda dell’anno di produzione o dei diversi chassis.

Ecco le specifiche tecniche della PlayStation 4:

  • Processore APU AMD x86-64 Jaguar 1.6 GHz a 8 core
  • Processore video AMD GCN Radeon (integrato nell’APU)
  • Potenza 1,84 TFLOPS
  • Memoria video 8 GB di tipo GDDR5 (per giochi, programmi, musica e video)
  • 256 MB di memoria RAM (solo per sistema operativo e processi in background)
  • Disco fisso da 500 GB o 1 TB (in base al modello), rimovibile e sostituibile
  • Uscita HDMI
  • Wireless 802.11 b/g/n
  • Bluetooth 2.1
  • Porte USB 3.0
  • Ethernet Gigabit
  • Dimensioni 30,5 x 27,6 x 5,4 cm (chassis A)
  • Peso 2,764 Kg (chassis A)

[amazon_link asins=’B07X35P5RR,B07YMDZM81′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cfc0d6e5-9943-4a9f-a857-0aba5ecc45ab’]

PlayStation 4 Slim

La versione Slim di PlayStation 4 ha praticamente sostituito il modello originale sul mercato. Non fatevi ingannare dal nome: a livello hardware, questa versione è praticamente identica alla PlayStation 4 che abbiamo appena visto. Presenta però un design decisamente più compatto e leggero, un sistema di raffreddamento più efficiente e dei consumi elettrici ridotti.

Altre migliorie riguardano la connettività wireless e Bluetooth che permettono alla PlayStation 4 Slim di connettersi con facilità ai nuovi router con banda a 5 GHz sfruttando il protocollo ac. Questo garantisce un’ottima stabilità per giocare online in wireless. Il Bluetooth 4.0, inoltre, permette di connettere i controller risparmiando energia e aumentando l’autonomia delle batterie del DualShock.

Come per il modello precedente, anche la versione Slim è in grado di supportare la risoluzione 1080p ma supporta anche l’HDR per determinati giochi e film. Di questo modello esistono due versioni da 500GB di memoria interna o da 1TB.

Il prezzo della PlayStation 4 Slim varia dai 239€ per la versione da 500GB a 279€ per quella da 1TB.

Qui di seguito le specifiche tecniche della PlayStation 4 Slim (in neretto le migliorie rispetto alla versione base):

  • Processore APU AMD x86-64 Jaguar 1.6 GHz a 8 core
  • Processore video AMD GCN Radeon (integrato nell’APU)
  • Potenza 1,84 TFLOPS
  • Memoria video 8 GB di tipo GDDR5 (per giochi, programmi, musica e video)
  • 256 MB di memoria RAM (solo per sistema operativo e processi in background)
  • Disco fisso da 500 GB o 1 TB (in base al modello), rimovibile e sostituibile
  • Uscita HDMI
  • Wireless Dual Band a/b/g/n/ac
  • Bluetooth 4.0
  • Porte USB 3.1
  • Ethernet Gigabit
  • Dimensioni 28,8 x 26,5 x 3,9 cm
  • Peso Peso 2,1 Kg

[amazon_link asins=’B07T89M1SQ’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7ca5b447-ba63-4230-bcc6-189e25077950′]

PlayStation 4 Pro

La PlayStation 4 Pro è sicuramente la versione della console più potente. Questa versione presente delle migliorie importanti in termini di hardware con una GPU con 36 CU funzionanti a 911Mhz e una CPU X86 ad 8 core fino a 2.1 Ghz. Questi dati si traducono in miglioramento delle prestazione del 30% e una potenza pari a 2.3 volte rispetto alla versione originale del 2013.

Sicuramente l’elemento più importante, che la distingue dalle console viste fin’ora, è il supporto alla risoluzione 4K per i videogiochi e ovviamente i televisori, compatibili. La PS4 Pro, inoltre, sfrutta al massimo l’HDR per regalarci colori vivi e immagini di grandissimi qualità. È in grado anche di migliorare la grafica di alcuni videogiochi antecedenti l’uscita della console grazie all’upscaling in grado di offrirci una risoluzione di 2160p.

Della PlayStation 4 Pro esiste solo la versione con 1TB di memoria interna e sono presenti sul mercato diversi bundle con i videogiochi più recenti o con il PlayStation VR per cui questa versione si presta particolarmente bene.

Il prezzo della PlayStation 4 Pro è di circa 319€.

Ecco le specifiche tecniche della versione Pro della PlayStation 4 (in neretto le migliorie rispetto alla versione base):

  • Processore APU AMD x86-64 Jaguar 1.6 GHz a 8 core
  • Processore video AMD GCN Radeon (integrato nell’APU)
  • Potenza 4,20 TFLOPS
  • Memoria video 8 GB di tipo GDDR5 (per giochi, programmi, musica e video)
  • 256 MB di memoria RAM (solo per sistema operativo e processi in background)
  • Disco fisso da 1 TB
  • Uscita HDMI
  • Wireless Dual Band a/b/g/n/ac
  • Bluetooth 4.0
  • Porte USB 3.1
  • Ethernet Gigabit
  • Dimensioni 35,7 x 43,3 x 10,8 cm
  • Peso 3,62 Kg

[amazon_link asins=’B07JN6Q2FL’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0272d209-7318-4996-acd0-c6b8a4cae72d’]

PS4 quale comprare?

Dopo questa analisi, la domanda ora è: quale PS4 comprare?

Tutto dipende, ovviamente, dal tipo di esperienza che volete ottenere dalla vostra console. Se siete a caccia di un affare senza avere troppi pretesti in termini di prestazioni, il modello originale può essere la soluzione ideale, magari esplorando il mondo dell’usato. Si tratta di una scelta economicamente rilevante nel caso abbiate intenzione di comprare una PlayStation 5 al momento del lancio.

La PlayStation 4 Slim è un’alternativa altrettanto valida per godersi appieno i meravigliosi titoli che la PS4 è in grado di offrirci. Con un design e un prezzo decisamente contenuto, la versione Slim potrà tenervi aggiornati sui videogiochi di questa generazione per non farvi arrivare impreparati alla prossima.

Se avete invece una TV in grado di supportare il 4K e non volete perdervi ogni dettaglio grafico, allora la PlayStation 4 Pro è quella che fa per voi. Sebbene il costo sia leggermente più alto rispetto alle altre versione, trovate, ad oggi, il modello di PS4 più aggiornato e performante che mai.


Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link