fbpx
MotoriNewsTech

La tecnologia per l’auto connessa del domani è già qua

Oggi andiamo a scoprire la tecnologia C-V2X per il presente e il futuro dell'automotive

Che le auto siano, andando avanti nel tempo, sempre più connesse e autonome è una previsione di per sé molto semplice da fare. Ma quali sono le soluzioni tecnologiche che permettono di raggiungere questo livello? Ne esistono varie, ma tra tutte spicca sicuramente la C-V2X di Qualcomm, che punta rendere i veicoli veramente interconnessicapacisicuri. Andiamo quindi a scoprirla assieme, per capire cosa comporta e come può essere utilizzata.

Qualcomm connette le automobili con la tecnologia C-V2X

C-V2X è una tecnologia di comunicazione radio a corto raggio. Il nome è una sigla, che sta per Cellular (ovvero connessione cellulareVehicle-to-Everything. La X è un segnaposto per molte possibili soluzioni, come la connessione ad altri veicoli (V2V), ad un’infrastruttura smart (V2I), al cloud (V2C) o addirittura ai pedoni (V2P).

Qualcomm C-V2XOgnuna di queste forme di comunicazione ha una sua utilità e applicazione: la comunicazione tra veicoli e con i pedoni, ad esempio, può portare ad evitare possibili collisioni, rendendo la strada più sicura per tutti. La sicurezza è migliorata anche con con la comunicazione con l’infrastruttura (come semafori e passaggi a livello), ma porta anche ad un miglioramento del traffico e a quindi una mobilità più scorrevole.

Un’auto connessa al cloud è anche un’auto capace di comunicare con il mondo esterno più esteso, con la possibilità ad esempio di gestire la prenotazione dei parcheggi. La connessione permette inoltre di implementare aggiornamenti software per la sicurezza e per le funzionalità OTA (Over The Air), come già succede per i modelli di alcuni produttori.

Connessa, smart, autonoma

La connettività, unita con i sensori, che rendono l’auto consapevole del suo intorno, e la potenza di calcolo, che rendono l’auto intelligente, sono tutti elementi che convergono verso una direzione ben precisa, ovvero l’autonomia. La guida autonoma, un tema estremamente caldo nel panorama automotive, deve passare necessariamente attraverso queste componenti.

E anche se non siamo ancora arrivati al livello di poterci affidare completamente al computer di bordo, questi stessi elementi possono rendere migliore la vita attuale di guidatori, pedoni e chiunque frequenti la strada.

Maggiori informazioni su C-V2X e altre tecnologie di Qualcomm per l’automotive disponibili sul sito ufficiale.

Bestseller No. 1
Xiaomi Redmi 10C Smartphone, Snapdragon 680, batteria da...
  • - Type: Phone
  • - 2G Network: GSM 850/900/1800/1900
  • - 3G Network: HSDPA 850/900/1900/2100
OffertaBestseller No. 2
realme GT 2 Pro 5G Smartphone,Snapdragon 8 Gen 1,Batteria...
  • [Nuovo Snapdragon 8 Gen 1] Sfruttando la nuova architettura Armv9 e una tecnologia a 4 mn, offre una CPU dalle...
  • [1.000 Hz Frequenza di campionamento del tocco sovralimentata] Il display Super Reality combina la più avanzata...
  • [Con tecnologia Imaging ProLight] Una combinazione di hardware e software avanzati: l'ampio sensore IMX766 dotato di...

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button