fbpx
qualcomm 5g

Qualcomm, Casa System ed Ericsson: importante traguardo per il 5G
Le aziende hanno effettuato la prima chiamata dati 5G NR a lungo raggio grazie a mmWave


Il 5G è una tecnologia ancora giovane e in costante evoluzione. Nella giornata di oggi, Qualcomm, Casa System ed Ericsson hanno annunciato il raggiungimento di un nuovo importante traguardo per il 5G. Le tre aziende, infatti, hanno completato la prima chiamata dati 5G NR a lungo raggio grazie a mmWave. L’esperimento è avvenuto in Australia nel mese di giugno.

Nuovo importante traguardo per il 5G raggiunto da Qualcomm, Casa System e Ericsson

Qualcomm, Casa System e Ericsson hanno completato la prima chiamata realizzata con connessione 5G NR mmWave. La chiamata ha avuto una distanza di 3.8 chilometri, la più lunga mai coperta da questa tecnologia che punta a rivoluzionare l’industria della banda larga con 5G Fixed Wireless Access per le comunità urbane, suburbane e rurali.

L’esperimento  è avvenuto a Regional Victoria (Australia) il 20 giugno 2020. Il successo ottenuto da Qualcomm, Casa System e Ericsson conferma le potenzialità di questa tecnologia 5G. In particolare, l’esperimento conferma la capacità della tecnologia mmWave e la sua idoneità per il Fixed Wireless Access (FWA).

Un esperimento fondamentale per il futuro

L’esperimento della prima chiamata dati 5G NR a lungo raggio su mmWave è un passaggio fondamentale per il futuro. La conferma arriva da Gautam Sheoran, che ricopre il ruolo di senior director, product managment per Qualcomm.

In merito al nuovo esperimento sul 5G, il manager di Qualcomm ha sottolineato come il traguardo raggiunto rappresenti “il primo passo nell’utilizzo delle mmWave per il trasferimento dati 5G a lungo raggio“. La collaborazione tra le tre aziende sarà, inoltre, fondamentale per la futura “implementazione di servizi fissi a banda larga per garantire un’ampia copertura in aree urbane, suburbane e rurali”.


Davide Raia