fbpx
NewsTech

Realme 8s: render e specifiche del nuovo smartphone

Nuovo membro della famiglia Realme 8 in arrivo

Realme si prepara a rinnovare ulteriormente la sua gamma e, in particolare la famiglia Realme con il lancio del nuovo Realme 8s. Il progetto è oggi al centro di alcuni rumors che ci anticipano specifiche e design dello smartphone che potrebbe arrivare anche in Italia dove sono già stati commercializzati tutti e tre i membri della famiglia Realme 8. Il nuovo smartphone sembra avere tutte le carte in regola per ritagliarsi uno spazio importante nella fascia medio-bassa del mercato.

Realme prepara il lancio del nuovo Realme 8s

Il nuovo Realme 8s, secondo le informazioni emerse in queste ore, dovrebbe presentare un display da 6.5 pollici con refresh rate a 90 Hz. A gestire il funzionamento dello smartphone ci sarà il SoC MediaTek Dimensity 810 che garantirà anche il supporto 5G. Il SoC sarà abbinato a 6/8 GB di memoria RAM e 128/256 GB di storage interno.

Il comparto fotografico comprenderà tre fotocamere posteriori, con un sensore principale da 64 Megapixel. La camera anteriore, integrata nel foro del display, dovrebbe presentare un sensore da 16 Megapixel. Tra le specifiche ci sarà spazio per un sensore di impronte digitali laterale ed un jack audio da 3.5 mm.

La batteria presenterà una capacità da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 33 W. Da segnalare anche la presenza del sistema operativo Android 11 con Realme UI 2.0. Una prima immagine del nuovo della parte posteriore del nuovo smartphone è stata rivelata oggi dall’insider OnLeaks.

La prima immagine

 
Offerta
SAMSUNG Chromebook 4, Computer Portatile XE310XBA Chrome OS,...
  • Design leggero e durevole – pratico pc portatile dal design compatto e snello, ideale per portarlo con te ovunque tu...
  • Connessione facile e veloce – grazie alla porta USB di tipo C, il computer portatile Samsung può essere collegato ad...
  • Tasti ergonomici – lavorare più a lungo e in modo più efficiente grazie alla confortevole tastiera ergonomica

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button