fbpx

Nokia 8 è l'attuale flagship del brand rinato sotto la guida di HMD Global. Un top di interessante, dedicato agli amanti degli smartphone compatti, potenti e con a bordo la versione pura di Android!

Design classico, ma che si contraddistingue per eleganza ed ottima costruzione. La linea che unisce tutti gli smartphone dell'azienda conferisce anche al flagship compattezza e robustezza.

Estetica e display

A livello estetico, Nokia 8 è un unico blocco in alluminio serie 6000, che abbraccia i bordi del vetro 2,5D (Gorilla Glass 5) a protezione del display. Un pannello IPS da 5,3" con risoluzione 2K, parecchio luminoso e con buoni angoli di visuale.

Le dimensioni di 151.5 mm x 7.7 mm x 7.9 mm, per un peso di circa 160 grammi, permettono di tenere agevolmente lo smartphone con una sola mano. Certo, l'utilizzo con una sola mano non è semplice, ma in caso di emergenza riuscirete a svolgere task basiche.
L'unico tasto fisico è a sfioramento ed ingloba anche il buon lettore d'impronte digitali. Alla sua destra ed alla sua sinistra ci sono due tasti soft touch retroilluminati.

Hardware e software

A bordo di Nokia 8 c'è il processore Qualcomm Snapdragon 835, celeberrimo soc top di gamma che è stato montato su moltissimi device di fascia alta nel 2017. A supporto, nella nostra versione, 4GB di memoria RAM e 64GB di storage interno che possono essere espansi fino a 256GB rinunciando, nelle versioni che lo supportano, all'utilizzo della doppia SIM.

La GPU è quella integrata nel Soc, ovvero Adreno 540 e non mi ha mai creato problemi nella fruizione di contenuti multimediali e nelle sessioni di gioco.

Nokia (HMD Global), per tutti i suoi smartphone Android, ha optato per l'utilizzo di versioni stock di Android. Il motivo è semplice: un sistema operativo puro è più sicuro, sempre aggiornato e molto più leggero. Infatti Nokia 8 è molto fluido, gira già con Android Oreo ed ha a bordo le ultime patch di sicurezza Android. Si potrebbe obiettare che, di contro, il device non sia affatto personalizzato. Tuttavia, l'utente che sceglie un Android Stock lo fa per i motivi elencati sopra ed è sempre libero di scegliere – in seguito – di customizzare il proprio dispositivo secondo i propri gusti.

Autonomia energetica

La batteria integrata da 3090 mAh mi ha permesso di coprire la giornata di uso, ma in caso di uscite serali è bene prendere in considerazione l'utilizzo di un power bank! Con l'aggiornamento ad Android 8, ho notato miglioramenti anche nelle prestazioni energetiche.

La ricarica della batteria può essere fatta sfruttando la tecnologia Quick Charge 3.0 e servirà circa un'oretta per passare dal 2-3% al 100%. Le forme di risparmio energetico sono quelle offerte dalla versione stock dell'OS del robottino verde.

Comparto multimediale

La camera principale vanta due sensori da 13MP, uno a colori (dotato di stabilizzatore ottico) e l'altro monocromatico. Per entrambi, Nokia ha deciso di utilizzare ottiche ZEISS. I sensori lavorano in diversi modi: insieme, per garantire scatti più nitidi (in notturna un po' meno) oppure separatamente per ottenere – ad esempio – delle foto native in bianco e nero. Presente il doppio flash LED dual tone, la messa a fuoco laser e la messa a fuoco a rilevamento di fase.

Nel complesso gli scatti sono soddisfacenti, ma non quello che ci si aspetterebbe da un camera phone. Ad ogni modo, le premesse hardware ci sono tutte quindi i futuri aggiornamenti software potrebbero rendere giustizia al flagship di casa nokia.

I video sono girati con massima risoluzione 4K, nulla da eccepire sulla stabilizzazione e sul rapido adattamento ai cambi di luce. Non è il massimo lo zoom. L'audio è eccellente ed è garantito dai 3 microfoni del sistema 3D Nokia OZO a 360°, una delle killer feature di Nokia 8. Con questa tecnologia in fase di registrazione lo smartphone riesce a captare la direzione dell'audio e ridurre il rumore di fondo. Testato con la cappa della mia cucina accesa alle mie spalle, vi garantisco che funziona!

La camera frontale monta un sensore da 13MP, anche questo dotato di ottiche ZEISS, con auto focus. Nokia (HMD Global) si è focalizzata parecchio anche sul sensore frontale per valorizzare al massimo la funzionalità BOTHIE, che permette di utilizzare entrambe le camere contemporaneamente. In sostanza, chi scatta una foto di gruppo – ad esempio – non dovrà più rinunciare ad essere presente! Lo stesso vale per i video, che però arrivano fino ad una massima risoluzione full HD. Con un po' di fantasia, con la funzionalità bothie si possono fare cose molto interessanti!

L'audio che esce dal singolo speaker audio è molto alto e piuttosto nitido, nella maggior parte dei casi. La tecnologia 3D Nokia OZO a 360° garantisce qualità audio anche in riproduzione e non solo in fase di registrazione.

Connettività e sensori

Presente ovviamente il 4G+, la ricezione di Nokia 8 è nella norma. Non ho rilevato problemi in nessuna situazione. Presente anche il Wifi, il Bluetooth 5.0, l'NFC ed il GPS (con A-GPS e Glonass).
Completo anche il comparto sensori: bussola, barometro, accelerometro, giroscopio, luminosità/prossimità e lettore d'impronte digitali.

Considerazioni finali

Nokia 8 è per molti ma non per tutti: se siete alla ricerca di un terminale potente, con pochi fronzoli estetici e dotato di sistema operativo stock, allora potrebbe essere il device che fa per voi. Non è al top come camera phone ma realizza come buoni scatti ed ha il potenziale per migliorare con successivi aggiornamenti software. Inoltre, è presente la certificazione IP54 quindi il dispositivo riesce a resistere a schizzi d'acqua.

Il prezzo di listino di Nokia 8 è di 599€, non avrete difficoltà a trovare uno street price inferiore sui diversi store. Per me è promosso, welcome back Nokia!


What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Carla Stea

author-publish-post-icon