NewsTechVideogiochi

Red Magic è il gaming phone di Nubia dal design accattivante

Dopo il Razer Phone e lo Xiaomi Black Shark, arriva un altro smartphone indirizzato ai sempre più esigenti videogiocatori che non vogliono rinunciare alla propria passione, neanche in mobilità. Parliamo del Red Magic di Nubia, un device che punta tutto su un design dalle linee accattivanti – non passa inosservata la "striscia" LED sul dorso – ma che sembra rinunciare alle performance da top di gamma che ci si aspetterebbe da un terminale di questo genere. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Red Magic.

Nubia Red Magic: Snapdragon 835, fotocamera 24MP, Android 8.1

Partiamo dal display, un pannello 5,99" IPS Full HD+ (2.160×1080 pixel) in formato 18:9. Lo schermo del Nubia Red Magic non potrà essere paragonato al pannello da 120Hz del Razer Phone, ma resta decisamente un'ottima integrazione con la sua alta risoluzione.

Sotto la scocca non troveremo il più recente Snapdragon 845, bensì un SoC Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreno 540. Avremo due modelli con due differenti configurazioni: una versione più economica con RAM LPDDR4X da 6GB e 64GB di archiviazione e il top di gamma con RAM da 8GB e memoria ROM da 128GB.

Su entrambi i modelli avremo una fotocamera posteriore da ben 24 megapixel, il sensore Samsung 5K2X7SX, con apertura focale f/1.7; la fotocamera anteriore conta invece 8MP con apertura focale f/2.0. Red Magic offrirà un'ottima autonomia a giudicare dalla batteria interna da 3,800mAh, anch'essa presente su entrambe le dotazioni.

Sul fronte connettività abbiamo un modulo dual nano SIM, LTE e Wi-Fi dual-band, Bluetooth 5 e una porta USB Type-C. Completa il tutto il software, basato su Android 8.1.

Tra le funzionalità aggiuntive offerte da Nubia Red Magic ci saranno GameBoost, un software proprietario che aumenterà le performance del dispositivo durante le sessioni di giochi, garantendo un framerate più alto e la risoluzione migliore. Troviamo inoltre la già citata striscia LED posizionata sulla parte posteriore del terminale, in grado di riprodurre 16 milioni di colori con quattro differenti modalità.

La vera chicca del device targato Nubia risiede però nell'efficiente sistema di raffreddamento che si occuperà della gestione della temperatura durante le sessioni di gioco, grazie a nove slot dedicati alla dissipazione termica. La ciliegina sulla torta è il comparto sonoro, basato sulle tecnologie DTS e Smart Amplifier, caratterizzato da un suono cristallino e da un'eccellente resa dei bassi.

Dunque, quando potremo mettere le mani sul Red Magic di Nubia? Il 26 aprile sarà venduto tramite Indiegogo a 2,499 yuan (circa 324 euro) per il modello base e a 2,999 yuan per la versione high-end del gaming phone (circa 388 euro).

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker