fbpx
NewsTech

Redmi K20: nuove indiscrezioni su fotocamera e slow motion

Il "flagship killer" del sub-marchio di Xiaomi, Redmi K20, pare dotato di un comparto fotografico molto interessante

Dopo i numerosi rumor delle settimane passate, il 14 maggio Redmi ha finalmente annunciato il suo nuovo flagship, Redmi K20. K come Killer: la filosofia che si trova dietro a questo smartphone sembra essere la stessa dei primi modello di OnePlus, hardware top di gamma a prezzi molto accessibili. La fotocamera del Redmi K20 sembra non fare eccezione. In attesa della presentazione in Cina, che avverrà il 28 maggio, sono emersi alcuni dettagli riguardo quest’ultimo fondamentale componente.

La fotocamera

Il Redmi K20, stando ai rumor, dovrebbe montare una fotocamera a pop-up frontale e una doppia o tripla fotocamera sul retro. La camera principale dovrebbe essere una Sony IMX586, sensore che vanta ben 48MP a disposizione ed è il medesimo montato su OnePlus 7 e Xiaomi Mi9.
I restanti sensori non è ancora noto cosa saranno, se un grandangolo, un teleobiettivo o un sensore di profondità, o magari una combinazione di questi.

Redmi K20 e lo slow motion

Uno dei grandi pregi del sensore fotografico in questione, è la sua capacità di registrare video in slow motion a 960 fps a 720p.
Tale caratteristica è stata ulteriormente confermata da Lu Weibing, il General Manager di Redmi, con un post su Weibo, in cui mostrava in azione tale sensore. Se non sono state apportate modifiche di sorta, la fotocamera sarà in grado di registrare circa 5 secondi di video a 960 fps. Una quantità di tempo assolutamente considerevole visto il frame rate in questione.

Via
Gizbot
Fonte
Weibo
Tags

Marco Sacchet

Studente di ingegneria informatica, nerd da quando ne ho memoria, metallaro impenitente, spero di poter condividere con voi un po' della mia passione per il mondo della tecnologia!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker