fbpx
NewsTech

Il Rinascimento italiano protagonista al CES 2021

VirtuItaly porta l'arte italiana nel mondo

Il Rinascimento italiano è protagonista al CES 2021. La start up VirtuItaly, infatti, è stata selezionata dall’Italian Trade Agency per portare l’innovazione italiana nell’arte e nella creatività alla nuova edizione del CES che, quest’anno, si è svolto in versione “all digital” per via della pandemia. Tra i progetti di VirtuItaly c’è l’app cloud ArtCentrica, una soluzione che punta ad esaltare il Rinascimento  e l’arte italiana.

Al CES 2021 c’è spazio anche per il Rinascimento italiano

Il progetto di VirtuItaly presenta caratteristiche davvero interessanti. L’app cloud ArtCentrica punta a offrire a studenti, insegnati ed appassionati d’arte l’opportunità di ammirare e scoprire l’arte in un modo innovativo. Tramite ArtCentrica è possibile accedere ad un vasto catalogo di opere d’arte degli Uffizi con la possibilità di ammirarle nei minimi dettagli grazie ad una risoluzione che arriva sino a 10 GigaPixel.

Da notare, inoltre, la presenza di una serie di opere d’arte del Museo Brera di Milano. Il Rinascimento italiano è quindi disponibile, con ArtCentrica, con oltre 1000 opere da scoprire, riscoprire e ammirare. L’applicazione comprende anche più di 20 lezioni per approfondire le tematiche e le opere del Rinascimento.

In arrivo anche una versione consumer di ArtCentrica

Il progetto ArtCentrica punta a raggiungere una platea sempre più ampia. Nel corso del terzo trimestre del 2021, quindi tra luglio e settembre, è previsto il debutto di una versione consumer dell’applicazione. In questo modo, il numero di utenti che potenzialmente potrà scoprire le opere d’arte esposte virtualmente nell’applicazione crescerà in misura davvero significativa.

Offerta
I pittori italiani del Rinascimento
  • Berenson, Bernard (Author)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button