fbpx
NewsTech

Rubrik annuncia un accordo con Microsoft per contrastare gli attacchi ransomware

Ecco i dettagli dell'accordo

Rubrik annuncia un importante accordo strategico con Microsoft che porterà l’azienda di Redmond ad avviare un investimento azionario nella Zero Trust Data Management Company. L’accordo punta a favorire le attività di go to market e i progetti di co-engineering di soluzioni di protezione dei dati Zero Trust basate su Microsoft Azure. Alla base dell’accordo c’è la volontà di massimizzare la protezione dagli attacchi ransomware, in crescita del +150% su base annua.

I dettagli dell’accordo tra Rubrik e Microsoft

Rubrik e Microsoft proteggeranno i dati su Microsoft 365 e nel cloud ibrido e forniranno servizi cloud integrati su Microsoft Azure. La collaborazione garantirà una protezione dei dati Zero Trust per ambienti cloud ibridi come data center, edge e cloud.

Da notare che Rubrik segue i principi NIST dello Zero Trust per tutti gli utenti che interagiscono con i dati con l’obiettivo di massimizzare la sicurezza. La linea guida di questo principio prevede che nessuna persona, applicazione o dispositivo possa essere considerato affidabile.

L’architettura Zero Trust Data Management permette alle aziende di recuperare i dati dopo un attacco ransomware senza pagare alcun riscatto. La collaborazione tra Rubrik e Microsoft supporterà più di 2.000 clienti a livello globale con centinaia di petabyte protetti.

Il commento dei protagonist

Bipul Sinha, co-fondatore e CEO di Rubrik, dichiara: “Come pioniere dello Zero Trust Data Management, Rubrik sta aiutando le principali organizzazioni mondiali a gestire i loro dati e a riprendersi dai ransomware. Insieme a Microsoft, stiamo fornendo una protezione dei dati strettamente integrata, accelerando e semplificando il viaggio dei nostri clienti verso il cloud”.

Nick Parker, Corporate Vice President, Global Partner Solutions, Microsoft, aggiunge: “La gestione delle applicazioni e dei dati end-to-end è fondamentale per il successo del business e crediamo che l’integrazione delle soluzioni Zero Trust Data Management di Rubrik con Microsoft Azure e Microsoft 365 faciliterà il viaggio Zero Trust dei clienti, aumentandone la resilienza digitale”.   

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button