fbpx
RecensioniRecensioni VideogiochiVideogiochi

La recensione di Rustler: tra cavalli rubati e risse

Risse, furti e rumori molesti, siamo pronti

Quando abbiamo sentito le parole GTA e Medioevale, non potevamo non tuffarci in questa avventura. Dunque, senza troppi indugi ci siamo tuffati nella recensione di Rustler, un gioco completamente folle. Mano alla nostra Nintendo Switch e abbiamo iniziato la pazza avventura. Il gioco è un isometrico dall’alto che vuole essere sicuramente molto ironico, decisamente poco realistico, ma certamente divertente. Non mancano, però, alcune pecche e qualche mancanza che, forse, potevano essere gestite un po’ meglio. Nel complesso, però, abbiamo davanti un gioco che vale la pena di essere seguito. Dunque, per ogni dettaglio, ecco a voi la nostra recensione di Rustler.

Rustler
Rustler
Developer: Jutsu Games
Price: 20,99 €

Rustler recensione: un folle mondo a vostra disposizione

Quello che è chiaro sin dalle prime battute della nostra recensione di Rustler è la follia di questo titolo. Tutto si basa sulla pazzia e l’ironia. Sebbene si tratti di un gioco ambientato nel medioevo, non aspettatevi del realismo in questo. Ci saranno cavalli con le sirene, bardi dai toni moderni e molte volgarità. Il gioco parte subito con il piede giusto, dopo un filmato introduttivo che ci mostra esattamente lo stile che troveremo. Gente completamente ubriaca che fa rissa da qualche parte, uomini a testa in giù sui tetti delle case, furti, rapine e molto altro ancora. Insomma, poca serietà, ma molto divertimento. Se siete amanti della comicità e apprezzate il genere di GTA, allora questo è proprio il titolo che fa per voi.

Nei panni di Guy, un furfante criminale, dovremo intraprendere questa avventura in questo mondo fuori dall’ordinario. Il gioco presenta una visuale isometrica dall’alto e prevede un gameplay di base molto semplice. Ci saranno alcune missioni da portare a termine e un vasto scenario da esplorare. Proprio come accade in GTA, possiamo andare in giro senza una meta precisa, ingaggiando risse, insultando i passanti ed emettendo suoni un po’ molesti. Non ci saranno auto da rubare, ma che importa, i cavalli non mancano. E, così come succede anche nel titolo da cui prende forte ispirazione, commettendo un furto, la polizia vi starà alle costole con tanto di sirene accese. Le sirene, nel Medioevo, sui cavalli.

Rustler recensione

Qualche acciacco non manca

Se a livello di gameplay Rustler si dimostra simpatico e divertente, è il lato tecnico che ci lascia un po’ d’amaro in bocca. Prima di tutto lo stile grafico che, almeno nella versione dai noi provata, non è eccelso. Si perdono un po’ di dettagli e, in alcuni contesti, si confondono anche alcuni oggetti di scena. Questo non è forse la caratteristica più importante da tenere in considerazione, ma è comunque da tenere in considerazione. Oltre a questo, nella versione Switch, abbiamo riscontrato alcuni piccoli problemi di cali di framerate, un po’ fastidiosi in alcuni contesti.

Parliamo, poi, del lato che meno ci ha colpito durante la nostra recensione di Rustler, il lato relativo ai movimenti. Se a piedi non abbiamo troppi problemi, è salendo a cavallo che incontriamo la maggior parte delle difficoltà. Durante la corsa non è affatto raro incastrarsi in alcuni parti della scenografia. Uscire da certi angoli è veramente complicato e questo rovina un po’ l’esperienza di gioco. Un altro punto da sottolineare è l’assenza del doppiaggio: se, per quel che riguarda la mia personale esperienza su Switch, non è stato un problema, trovo che potrebbe esserlo soprattutto nella versione PC.

Rustler recensione cavallo

Rustler recensione: ne vale la pena?

Giunti al termine della nostra recensione di Rustler possiamo dire di essere arrivati a un verdetto. Al netto di alcuni difetti, prettamente tecnici, il gioco ci ha fatto sorridere e divertire e, alla fine, una possibilità la merita. Il titolo non viene venduto ad un prezzo esagerato e questo fa pendere l’ago a suo favore. Non si tratta di una produzione di eccellenza, ma è sicuramente un buon passatempo. Se amate il folle mondo su cui basa, vi piacciono le battute, le risse e qualche “nonsense”, allora è il gioco che fa per voi.

Rustler
Rustler
Developer: Jutsu Games
Price: 20,99 €

Giulia Garassino

Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, ad occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button