fbpx
Karnataka

Lavoratori in sciopero saccheggiano una fabbrica di iPhone in India
In India i lavoratori in sciopero hanno saccheggiato un'impianto di produzione di iPhone della Wistron Corp


Nelle ultime ore ha cominciato a circolare la notizia del saccheggio di un impianto di produzione di iPhone, gestito dalla Wistron Corporation, nel distretto di Kolar nel Karnataka (India). A dimostrazione di quanto accaduto, in Rete è comparso un video che mostra piuttosto chiaramente gli atti vandalici ai danni dello stabilimento.

I responsabili, a quanto pare, sarebbero i lavoratori in sciopero da giorni per questioni legate agli stipendi. Stando a quanto riferito da un responsabile sindacale, i dipendenti non venivano mai pagati in tempo, ed erano anche vittime di pesanti detrazioni sullo stipendio. E così, di tutta risposta, hanno deciso di distruggere l’edificio in cui lavoravano.

https://www.youtube.com/channel/UC3prwMn9aU2z5Y158ZdGyyA

Karnataka: lavoratori in sciopero attaccano una fabbrica di iPhone

La notizia del saccheggio dell’impianto di produzione di iPhone nel Karnataka ha letteralmente scosso l’industria del settore. Stando a quanto riportato da alcune redazioni indiane, i lavoratori hanno duramente attaccato l’edificio della Wistron Corp attorno alle 6.30 del mattino di sabato, durante il cambio di turno degli oltre 8000 dipendenti che lavorano nell’impianto. Mossi dalla rabbia, i lavoratori hanno distrutto vetri e apparecchiature d’ufficio, oltre ad aver incendiato due camion.

Il motivo? La riduzione di uno stipendio già di per sè misero. Nonostante avessero lavorato per ben 12 ore al giorno, l’azienda li ha pagati considerando soltanto 7/8 ore di lavoro quotidiano. E a nulla sono valse le lamentele e gli scioperi dei dipendenti, a cui la compagnia non ha mai risposto. “I dipendenti dicevano di non ricevere lo stipendio giusto. Alcuni hanno detto che gli stipendi non sono stati pagati in tempo negli ultimi due o tre mesi. Non ne so di più. Ma tutte queste persone stavano reagendo con molta rabbia. Hanno rotto i vetri, due macchine, persino telecamere“, ha detto Rajesh, uno dei responsabili della sicurezza.

L’impianto della Wistron Corp in Karnataka è noto soprattutto per la produzione di alcuni elementi basilari degli iPhone di Apple. Ma produce anche elementi utili per Lenovo, Microsoft ed altre compagnie. Finora, però, l’azienda non ha commentato l’accaduto. Quindi ci domandiamo: avrà delle ripercussioni sulla produzione di alcuni tra gli smartphone più utilizzati al mondo?

Offerta
Novità Apple iPhone 12 mini (64GB) - nero
  • Display Super Retina XDR da 5,4"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Offerta
Apple iPhone SE (64GB) - nero
  • Come parte dei nostri sforzi per raggiungere i nostri obiettivi ambientali, iPhone SE non include più un alimentatore o...
  • Display Retina HD da 4,7"
  • Resistente alla polvere e all’acqua (1 metro fino a 30 minuti, IP67)

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.