fbpx

Samsung Developer Conference 2019: le novità della conferenza dedicata agli sviluppatori


Tutte le novità annunciato durante il keynote di apertura della Samsung Developer Conference 2019, l’evento del colosso coreano dedicato agli sviluppatori.

Samsung Developer Conference 2019: tutte le novità della conferenza

Come ogni anno, Samsung ha tenuto la conferenza più attesa dagli sviluppatori denominata  Developer Conference 2019. L’anno scorso l’evento fu caratterizzato dalla prima presentazione delle ONE UI e del primissimo Galaxy Fold. Per il 2019, l’azienda coreana ha presentato l’evoluzione di questi due progetti mostrando il futuro della nuova ONE UI 2.0 e un nuovissimo concept per una nuova generazione di Galaxy Fold. Oltre alle novità relative ai dispositivi mobili, l’evento è stato ricco anche di numerose “riforme”. Scopriamo quali;

Bixby

Samsung Bixby
SAMSUNG CSC

Il noto assistente virtuale made by Samsung è stato protagonista di alcune novità; sono state introdotte nuove funzionalità per migliorare l’interazione con Bixby rendendolo più veloce e interattivo. Inoltre, Samsung ha lanciato il Bixby Marketplace creando un piccolo market dove gli sviluppatori possono introdurre le loro capsule di comandi Bixby. Samsung, inoltre, ci fa sapere come la comunità di sviluppatori Bixby negli ultimi mesi è raddoppiata consentendo all’azienda di offrire maggiori servizi.

Per facilitare e far aumentare ancora di più gli sviluppatori, Samsung ha introdotto alla  Developer Conference 2019 delle novità anche per lo sviluppo di Bixby; ha annunciato le funzionalità avanzate di Bixby Develope Studio, i nuovi modelli che consentono all’assistente di creare facilmente delle capsule preesistenti. Inoltre garantisce anche una continuità grafica con le altre piattaforme che condividono l’esperienza dell’assistente virtuale. Adesso l’assistente può anche suggerirti la miglior capsula opportuna alla ricerca che stavi effettuando con la voce.

SmartThings:

 

La nota piattaforma di Samsung che unisce tutti i suoi dispositivi smart è stata protagonista di novità: Sviluppatori e partner hanno già portato ben 45 milioni di utenti attivi e migliaia di dispositivi compatibili con questa piattaforma. Inoltre l’azienda ha presentato il programma SmartThings Hub (WASH), che consentirà ai partner di incorporare il software di Samsung anche nei loro dispositivi.

Samsung non si è fermata qui e ha presentato 3 nuove funzionalità per gli sviluppatori di SmartThings: le nuove API sono più smart e ottimizzate per le routine quotidiane, nasce il programma Beta SDK previsto per il 2020 per consentire a un maggior numero di prodotti di crerare dispositivi compatibili con il sistema dell’azienda. In più ha annunciato un piccolo premio denominato “Best of Galaxy Store” per incentivare gli sviluppatori. Assieme a questo contest nascono anche i concorsi “Samsung Mobile Design”; “Bixby DevJAm” e il programma “Samsung Mobile Security Reward”.

TV e Smart TV

L’azienda coreana ha annunciato la nuova app per smart TV denominata “Samsung TV+“: questo software include anche Apple TV e altri servizi di streaming. Non avrete bisogno di abbonamenti nè registrazioni per poter usare questo nuovo servizio made by Samsung. Sarà installabile su tutti gli smart Tv dal 2017 al 2019.

Inoltre è stato introdotto il nuovo processore Quantum Processor 8K che permetterà l’upscaing dei contenuti 4k ad 8K senza perdere la qualità cromatica. In più, l’azienda ha ottimizzato ancora di più i propri televisori con l’introduzione del nuovo HDR 10+.

Tizen

Samsung tizen

Anche il software proprietario di Samsung non è stato risparmiato da novità e modifiche; adesso Tizen SDK supporterà nuove modalità per gli sviluppatori con il programma Live Reload. Samsung ha migliorato la sicurezza nei suoi smart TV integrandola anche con altri servizi dell’azienda. INoltre, la novità ancora più interessante, è che Tizen TV OS sarà disponibile per i produttori terzi di tv. Un grande passo in avanti da parte dell’azienda.

ONE UI 2.0

Come l’anno precedente, Samsung ha annunciato la nuova ONE UI 2.0. Come abbiamo visto nel programma Beta, il nuovo software dei dispostivi mobili dell’azienda è stato migliorato con l’aggiunta di piccoli dettagli: E’ stata migliorata la modalità notte che adesso scurisce anche lo sfondo, nuove applicazioni per la manutenzione del dispositivo ed altro ancora. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al nostro articolo dove analizziamo tutti i cambiamenti della nuove ONE UI 2.0

Galaxy Fold

Samsung Developer Conference 2019 fold

A sorpresa, Samsung ha presentato il concept di un nuovo modello di dispositivo pieghevole. In vendita da pochi mesi, SAmsung Galaxy Fold 5G è il primo smartphone pieghevole ad essere commercializzato. Samsung  ha voluto estendere questo primato annunciando l’ipotetica versione 2 di questo futuristico smartphone con una svolta radicale: la piega non sarà più orizzontale ma verticale. Leggi qui per altri informazioni.

[amazon_link asins=’B07NHNVZD5,B07QNKVY5B,B07XDT56JF,B07NDRHV22,B07WCC718Y,B07VS339NZ’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e2933af5-1390-4ec1-a428-fb5b8364f31a’]


Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.