fbpx

Samsung è una delle società leader nel campo dei display curvi, soprattutto per quanto concerne il mercato mobile. A partire dal 2014, con Galaxy Note Edge – il primo a montare uno schermo curvo – la casa coreana ha iniziato a incorporare nei suoi dispositivi il suo ormai famigerato display "edge". Così, dopo il successo dei più recenti Galaxy S8 e Note 8, Samsung guarda al futuro dei suoi smartphone realizzando tre concept, in cui la tecnologia dei "curved display" è assoluta protagonista.

La scoperta dei tre concept va attribuita al blog olandese LetsGoDigital, secondo cui Samsung avrebbe registrato tale brevetto lo scorso 4 gennaio – ma era stato depositato presso la World Intellectual Property Organization (WIPO) già il 12 aprile 2017.

1. Un display continuo che si curva sul lato destro

Il dispositivo illustrato in questo concept riprende il già citato Galaxy Edge proponendosi come sua naturale evoluzione. In tal senso, anche questo display si curva sul lato destro dello smartphone, ma per continuare stavolta sull'altro lato del telefono. In questo modo avremmo un doppio display, uno sulla parte anteriore e uno su quella posteriore.

In modo simile a quanto avviene per il passaggio dalla modalità portrait a quella landscape, questo modello cambierebbe la modalità di visualizzazione delle immagini a seconda di come sarà impugnato dall'utente. Una delle idee sarebbe quella di permettere ad un secondo individuo di osservare, guardando il retro del telefono, le stesse immagini che stiamo osservando noi sulla parte frontale del display "continuo".

2. Un display che avvolge l'intero telefono

samsung display curved concept edge

Il secondo concept non si discosta molto dal funzionamento del precedente, ma propone in questo caso un vero e proprio doppio display che avvolge l'intera scocca del telefono.

Viene inoltre mostrato un esempio delle possibili feature che sfrutterebbero questa futura tecnologia. Gli utenti, dunque, potrebbero rispondere alle telefonate visualizzandole sul retro attraverso una versione ridotta della tradizionale interfaccia delle chiamate, mostrata contemporaneamente, invece, sulla parte frontale.

3. Un display continuo che si curva sul lato inferiore

samsung display curved concept

Anche qui troviamo un display che, partendo dalla parte frontale, continua sul dorso del telefono curvandosi sul lato inferiore del telefono. Le possibili funzionalità sono le medesime dei due precedenti concept, l'unica differenza risiederebbe dunque nel design.

Naturalmente, ricordiamo, stiamo parlando pur sempre di semplici concept e rendering realizzati da Samsung per mostrare gli eventuali approcci dell'azienda ai suoi futuri device, che sfrutteranno i già emblematici curved display per fornire all'utenza delle funzionalità aggiuntive che possano arricchire la loro esperienza mobile. Se questi dispositivi verranno davvero prodotti, alla fine, lo scopriremo solo nei prossimi anni.


Pasquale Fusco

author-publish-post-icon
A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.