fbpx

Samsung Galaxy S20 provato in anteprima. La famiglia si fa in tre con l’arrivo di Ultra


LONDRA – Samsung Galaxy S20 si fa in tre: ufficiali i nuovi top di gamma della casa coerana che punta sempre più in alto con tre dispositivi dotati di un comparto fotografico che vuole stupire a tutti i costi sfoggiando caratteristiche come Zoom 100X e registrazioni di video in 8K. Abbiamo avuto modo di vederli e provarli in anteprima. Ecco il nostro hands-on.

Samsung galaxy s20
I nuovi Samsung Galaxy S20+ e s20 (rispettivamente)

Famiglia Galaxy S20, caratteristiche tecniche

Da Galaxy S10 si è fatto un balzo direttamente all’S20. È in questo modo che Samsung ha voluto mostrare il balzo in avanti fatto con i suoi nuovi top di gamma. Si perché quella che si combatte nel mercato degli smartphone è una vera e propria battaglia tra colossi a suon di megapixel e non solo.
Prima di parlarvene un po’ più nel dettaglio vi lasciamo alle caratteristiche tecniche dei nuovi tre dispositivi: S20, S20+ e il nuovo arrivato S20 Ultra. Tutti e tre i dispositivi – come da tradizione ormai – saranno dotati del nuovissimo professore Exynos 990 annunciato a fine del 2019. Purtroppo, ancora niente processore targato Qualcomm per gli acquirenti europei. In compenso l’azienda ha introdotto il Guardian Chip, un processore che protegge lo smartphone da eventuali attacchi hardware.

Galaxy S20Galaxy S20+Galaxy s20 Ultra
Dimensioni151,7 x 69,1 x 7,9 mm161,9 x 73,7 x 7,8 mm166,9 x 76,0 x 8,8 mm
Peso163 grammi186 grammi220 grammi
Dimensioni Display6,2 pollici6,7 pollici6,9 pollici
Tipo DisplayQuad HD+ Dynamic Amoled, HDR10+
ProcessoreExynos 990 (Processore octa-core a 64-bit)
Memoria RAM GB/12GB GB/12GB12GB/16GB
Memoria interna128GB128GB/512GB128GB/256GB/512 GB
Slot SIM/SDSlot ibrido, memoria espandibile con Micro SD fino a 1TB
Fotocamera PosterioreTripla fotocameraQuadrupla fotocameraQuadrupla fotocamera
12 MP Ultragrandangolo F/2,212 MP Ultragrandangolo F/2,212 MP Ultragrandangolo F/2,2
12 MP fotocamera principale F/1,8 OIS12 MP fotocamera principale F/1,8 OIS108 MP fotocamera principale F/1,8 OIS
64 MP telefoto
F/2,0 OIS
64 MP telefoto
F/2,0 OIS
48 MP telefoto
F/3,5 OIS
Fotocamera TOF
Super resolution Zoom3X ibrido ottico,
Super resolution 10X
3X ibrido ottico,
Super resolution 10X
10X ibrido ottico,
Super resolution 10X
Fotocamera Frontale10 MP, F/2,210 MP, F/2,240 MP, F/2,2
Batteria4000 mAh4500 mAh5000 mAh
ConnettivitàLTE oppure 5G
RicaricaFast Wireless charging 2,0 + wireless power share
SensoriAccelerometro, barometro, sensore impronte ultrasonico sotto il display,
AltroResistente a acqua e polvere con certificazione IP68

Dalle dimensioni generose ma comunque maneggevoli, tutti gli smartphone della famiglia S20 sono dotati di cornici ridotte al minimo: questo permette di avere un display ampio (un AMOLED da 120 Hz con risoluzione Quad HD+ e supporto HDR10+) senza però andare ad intaccare le dimensioni e il peso dello smartphone.

La fotocamera frontale da 10 MP farà felici gli amanti della simmetria: sarà infatti alloggiata centralmente sul display. Una volta girato lo smartphone troverete la vera sorpresa. Il comparto fotografico di questo Galaxy S20 è il vero punto forte.

La versione più piccina – S20 – sarà dotato di tripla fotocamera mentre se volete un’esperienza ancor più gratificante dovrete volgere lo sguardo ai fratelli maggiori: sia S20+ che S20 Ultra avranno una quad-cam super versatile composta da sensore principale (in due versioni), ultragrandangolo da 12 MP e un teleobiettivo niente male che permetterà uno zoom 30X per S20+ e 100X per S20 Ultra.

Altra caratteristica interessante, tutti e tre i dispositivi saranno in grado di catture video con risoluzione 8K e la possibilità di acquisire dei fotogrammi dai video con un semplice tap sul display a una risoluzione di 30 MP (funzione sicuramente utile per i creator e non solo.)

Per chiudere in bellezza tutti e tre gli smartphone verranno commercializzati sia in versione LTE che 5G e saranno predisposti per “ospitare” una e-sim oltre alla SIM fisica.

samsung galaxy s20 ultra
Samsung Galaxy s20 Ultra con fotocamera da 108 MP e zoom 100X

Samsung Galaxy S20 Ultra, l’Hulk della famiglia

Galaxy S20 Ultra – il nuovo arrivato di casa Samsung – merita una menzione speciale. Si, perché è proprio lui l’Hulk di famiglia. Il dispositivo – che come ampiezza e peso assomiglia molto a Note 10+ – è dotato di una fotocamera da 108 megapixel in grado di catturare anche i dettagli “più lontani” grazie a uno zoom 100X.

Ricordiamo che tutti coloro che acquisteranno un Galaxy S20 Ultra avranno in regalo le nuovissime Samsung Galaxy Buds+ (la rinnovata versione degli auricolari true wireless di casa Samsung).

Così sulla carta, questo Ultra, sembra un dispositivo parecchio interessante, ma vogliamo riservarci di provarlo per poter giudicare le sue potenzialità effettive.

Fotocamera o telescopio?

Galaxy S20 introduce un nuovo sistema di fotocamere basato sull’intelligenza artificiale, dotato del sensore più grande di sempre e focalizzato sullo zoom.
Ebbene sì, dopo anni passati a perfezionare la resa della fotocamera principale, il colosso coreano ha deciso di concentrarsi sul teleobiettivo mettendo a disposizione degli utenti un sensore da 108 megapixel su Galaxy S20 Ultra e da 64 megapixel su S20 e S20+. L’idea non è solo quella di offrire uno zoom maggiore (fino 100x) ai propri clienti: Samsung infatti permette ora il crop dell’immagine così da generare automaticamente una nuova foto senza perdere definizione e dettagli.

Se poi volete ottenere davvero il massimo dalla fotocamera, sappiate che Galaxy S20 Ultra 5G fa un ulteriore passo avanti combinando 9 pixel in 1 per immagini di qualità superiore in condizioni di scarsa illuminazione, utilizzando una tecnologia di binning all’avanguardia.

Le novità però non finiscono qui. L’azienda coreana ha infatti introdotto la funzione Scatto Singolo, che consente agli utenti di immortalare il momento generando automaticamente foto e video in diversi formati, utilizzando naturalmente tutte i sensori disponibili. Insomma, se siete indecisi, questa è l’opzione che fa per voi.

E i video? Dimenticate il 4K. Samsung infatti porta l’8K sul nuovo top di gamma, così potrete catturare filmati dettagliati, con colori realistici e stabilità estrema.

Galaxy S20 prezzo e disponibilità

I nuovi dispositivi Galaxy S20 saranno disponibili al preordine a partire dal giorno 13 marzo 2020. Le configurazioni disponibili saranno molteplici anche se in Italia arriveranno solo le seguenti:

  • Samsung Galaxy S20 LTE: 8GB/128 GB a 929 €
  • Samsung Galaxy S20 5G: 12GB/128GB a 1029 €
  • Galaxy S20+ LTE: 8GB/128GB 4G a 1029 €
  • Galaxy S20+ 5G: 12GB/128GB a1129 €
  • Galaxy S20+ 5G: 12GB/512GB a 1279 € (disponibile solo sul sito Samsung.it)
  • Galaxy S20 Ultra Ultra LTE : 12GB/128GB a 1379 €
  • Galaxy S20 Ultra Ultra 5G: 16GB/512GB a 1579 €

Ecco invece le colorazioni disponibili:

  • Galaxy S20: Cosmic Grey, Cloud Blue, Cloud Pink, Cloud White;
  • Galaxy S20+: Cosmic Grey, Cloud Blue, Cosmic Black, Cloud White;
  • Galaxy S20 Ultra 5G: Cosmic Grey, Cosmic Black.

Galaxy Buds Plus

samsung galaxy buds plusArriviamo infine alle Galaxy Buds+. Ottimizzate da AKG, queste cuffie true wireless sfruttano due altoparlanti dinamici a 2 vie e ben tre microfoni per offrire una qualità del suono e della voce senza pari. La batteria ora offre 11 ore di utilizzo continuativo, a cui potete aggiungerne altre 11 utilizzando il case.

Con cosa usare le nuove Galaxy Buds+? Con il vostro nuovo Samsung Galaxy S20, ma anche con qualsiasi dispositivo Android o iOS. Ebbene sì, ora l’applicazione è compatibile anche con iOS.

Confermata inoltre la partnership con Spotify: ora per lanciare le vostre playlist preferite basta un tocco.


Fjona Cakalli

author-publish-post-icon
Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link