fbpx

Samsung Galaxy Z Flip è il nuovo pieghevole dell’azienda coreana e sì, non è il vero erede di Galaxy Fold. Non siamo quindi di fronte ad uno smartphone che csi crede anche un tablet, ma piuttosto ad un dispositivo che segue la filosofia di Motorola Razr: aperto è un telefono classico, chiuso occupa davvero poco spazio per adattarsi alle nostre tasche con facilità.

Samsung Galaxy Z Flip: la nostra video-anteprima

Le principali caratteristiche

Partiamo naturalmente dal design. Disponibile in tre colori – Mirror Purple, Mirror Black e Mirror Gold -, il nuovo foldable di Samsung si chiude a conchiglia ed ospita un piccolo display esterno che può mostrarvi le ultime notifiche o persino aiutarvi a scattare un selfie.

Una volta aperto potrete godervi l‘Infinity Flex Display da 6,7 pollici, protetto dal vetro flessibile Ultra Thin Glass (UTG) e con un rapporto d’aspetto di 21:9:9. La naturale divisione dello schermo viene sfruttata per ottimizzare l’esperienza di utilizzo e la fruizione di contenuti. Un esempio? Potete dedicare la parte superiore di Galaxy Z Flip per guardare un video e quella superiore per commentare. Oppure ancora, controllare l’inquadratura nella prima metà e cambiare modalità di scatto con la seconda. A renderlo possibile tutto questo è una particolare modalità della One UI, realizzata in collaborazione con Google e chiamata “modalità Flex”.

Grande attenzione naturalmente per la cerniera che permette di tenere il device ad angolo retto (proprio come un laptop) e che dovrebbe sopportare circa 200.000 piegamenti.

Sotto la scocca c’è un non meglio specificato processore da 7 nm, 8 GB di RAM, 256 GB di memoria interna ed una batteria da 3.300 mAh.

Due le fotocamere esterne: l’ultra-grandangolare da 12 megapixel e la principale da 12 megapixel con stabilizzazione ottica e zoom digitale 10x. Ad accompagnarle la possibilità di registrare video in 4K, di utilizzare Fuoco Live, di sfruttare il Super Stabilizzatore o di catturare ottimi scatti anche al buio grazie alla modalità Notte.

Non manca naturalmente una fotocamera frontale, da 10 megapixel con apertura F2.4.

Segnaliamo anche la presenza di Samsung Health, Samsung Pay, Samsung Knox e Wireless Power Share per ricaricare le vostre Galaxy Buds, il Galaxy Watch o lo smartphone di un amico.

Samsung Galaxy Z Flip: la scheda tecnica

Per gli manti dei dati e delle specifiche tecniche, ecco qua la scheda del nuovo Samsung Galaxy Z Flip.

Samsung Galaxy Z Flip
Dimensioni73.6 x 87.4 x 17.3mm (chiuso)

73.6 x 167.3 x 7.2mm – 6.9mm (aperto)

Peso183 g
Display interno6.7“ FHD+ Dynamic AMOLED Display(21.9:9) Infinity Flex Display
2636 x 1080
425ppi
Cover display1.1“ Super AMOLED Display
300 x 112
303ppi
CPUQualcomm Snapdragon 855+
GPU?
RAM8 GB
Memoria256 GB
Batteria3.300 mAh
ConnettivitàWi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4/5GHz)
Bluetooth 5.0, ANT+, USB Type-C, NFC, GPS, Galileo, Glonass, BeiDou
Fotocamera posteriore12 MP + 12 MP
Fotocamera anteriore10 MP
Sistema OperativoAndroid 10

Galaxy Z Flip prezzo

Samsung Galaxy Z Flip arriverà in Italia in quantità limitate a partire dal 14 febbraio e al prezzo consigliato di 1.520 euro. Due le colorazioni che sbarcheranno nel nostro Paese: Mirror Purple e Mirror Black. Insomma, niente Gold per noi.


    Condividi la tua reazione

    Rabbia Rabbia
    6
    Rabbia
    Confusione Confusione
    4
    Confusione
    Felicità Felicità
    10
    Felicità
    Amore Amore
    1
    Amore
    Paura Paura
    10
    Paura
    Tristezza Tristezza
    1
    Tristezza
    Wow Wow
    8
    Wow
    WTF WTF
    1
    WTF
    Erika Gherardi

    author-publish-post-icon
    Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.