fbpx
FeaturedMotoriNews

SEAT eScooter: lo scooter 100% elettrico sarà presentato a Barcellona

SEAT prende sul serio la mobilità cittadina sostenibile e presenterà il prossimo di 19 novembre il suo eScooter 100% elettrico

SEAT eScooter è lo scooter 100% elettrico della casa di Barcellona e sarà presentato, proprio a Barcellona, il prossimo 19 novembre allo Smart City Expo World Congress.

SEAT eScooter: mobilità 100% elettrica

Allo scorso Mobile World Congress, sempre a Barcellona, SEAT si era posta come attore leader nel campo della micromobilità all’interno dell’universo Volkswagen (di cui fa parte dal 1985).

Tant’è vero che nel suo “garage” troviamo anche la Minimò concept car e l’eXS KickScooter powerd by Segway.

Per quanto riguarda la potenza, il nuovo scooter equivale ad un 125cc e sarà disponibile nel corso del 2020.

Luca de Meo, Presidente di SEAT, ha commentato: “la continua crescita delle grandi città fa sì che raggiungere una mobilità efficiente diventi una delle sfide principali.

Oggi facciamo un ulteriore passo avanti nella nostra strategia di micromobilità urbana confermando il primo eScooter nella storia del nostro marchio“.

Barcellona, oltre ad essere la città in cui è stata fondata, è la città europea con più motocicli pro capite.

Ecco perché SEAT collaborerà con Silence, costruttore di Barcellona, appunto, di motociclette elettriche.

I nuovi veicoli saranno destinati sia al privato che alle flotte di sharing.

Diffondere la mobilità sostenibile

Oltre al ruolo di costruttore, SEAT si sta convertendo in fornitore di servizi di mobilità.

L’obiettivo è quello di soddisfare le richieste di una tendenza sempre più imponente: l’economia collaborativa, condivisa e sostenibile.

Già lo sta facendo e prova ne sono la Minimò concept car, veicolo 100% elettrico che unisce il meglio di auto e moto, e l’eXS KickScooter powerd by Segway giù sfruttabile anche per servizi di sharing tramite UFO, startup di kicksharing.

Tags

Matteo Bonanni

Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker