fbpx
NewsTech

Come fare se Internet non funziona? Ecco 10 consigli di Selectra

Il servizio gratuito ci offre alcuni importanti suggerimenti

Se Internet ha improvvisamente smesso di funzionare e non sapete come risolvere la situazione, perché non ascoltare Selectra? Il servizio gratuito che confronta e attiva le offerte di luce, gas e internet per aziende e privati, ha stilato una guida suddivisa in 10 punti per aiutare gli utenti a risolvere i problemi di connessione.

Internet non funziona? I consigli di Selectra

Internet e Selectra: 10 consigli

Di seguito vi riportiamo i dieci consigli di Selectra.

  • Spegnere e riaccendere il router.
    • Si tratta della soluzione più semplice e conosciuta dagli utenti. Un problema di linea potrebbe infatti essere la causa del malfunzionamento. Selectra consiglia di riavviare il router premendone il pulsante d’accensione e riaccendendolo dopo qualche minuto. Un ulteriore tentativo consiste nel disconnettere il dispositivo dall’alimentazione staccando la spina e riattaccandola dopo 2-3 minuti.
  • Controllare la connessione con altri device.
    • Per stabilire la  causa del malfunzionamento, si può provare a connettersi e navigare sia da un computer che da uno smartphone. Se la connessione non funziona per entrambi i dispositivi è molto probabile che il problema sia da attribuire al router o al fornitore della linea Internet. Se la connessione funziona solo con uno dei device, è più probabile che il problema risieda nel dispositivo stesso.
  • Controllare la ricezione del Wi-Fi.
    • Se la connessione è più forte vicino al router ma più debole o assente poco distante, si può sposare il device. Inoltre è anche possibile installare degli amplificatori Wi-Fi per aumentare la portata del segnale.
  • Verificare che la scheda di rete funzioni e sia aggiornata.
    • Per capire se il problema dipenda dal dispositivo si può verificare lo stato della scheda di rete. Di solito questa operazione può essere fatta dalle impostazioni del computer, dove è possibile disattivarla e riattivarla.
  • Eseguire diagnosi della rete.
    • Sui sistemi Windows e Mac ci sono funzioni per eseguire una diagnostica della rete che ricerchi e corregga autonomamente eventuali errori. Su Windows è sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona della connessione e poi sulla voce “Risoluzione dei problemi”. Su computer Mac si deve invece tenere premuto il tasto Opzione per poi cliccare sull’icona di stato del Wi-Fi  nella barra del menù e scegliere l’opzione “Apri Diagnosi wireless”.

Altri suggerimenti utili per risolvere il problema

  • Utilizzare un cavo ethernet o modificare il canale Wi-Fi del router.
    • Per valutare lo stato della propria connessione internet, Selectra consiglia di collegare il router al computer direttamente con un cavo ethernet. Se così la connessione migliora o riprende a funzionare è molto probabile che ci siano problemi con la scheda di rete Wi-Fi oppure che vi siano interferenze nel segnale. In quest’ultimo caso, si può modificare il canale Wi-Fi del router, inserendo nella barra degli indirizzi l’indirizzo IP del router, che solitamente corrisponde a 192.168.1.1, ed accedere con le credenziali al menù di configurazione del dispositivo. Nelle impostazioni sarà sufficiente cambiare il canale radio della banda di frequenza a 2.4 GHz e/o il canale radio della banda di frequenza a 5 Ghz.
  • Speed test.
    • Se tutto funziona a livello hardware, Selectra suggerisce di verificare l’esatta velocità di connessione a Internet effettuando uno speed test, in grado di restituire sia la velocità di download che quella di upload. In generale la velocità media della fibra ottica FTTH potrebbe raggiungere anche 2500 Mbps in download e 300 Mbps in upload, mentre per una ADSL sarà al massimo 20 Mbps in download e 1 in upload. Se si possiede una vecchia connessione Adsl, si può valutare il passaggio a una più veloce fibra ottica.
  • Cambiare i DNS.
    • Scegliere i migliori server DNS permette di semplificare la navigazione e aumentare la velocità. Tra quelli disponibili, Selectra consiglia di aggiungere nelle impostazioni del browser (nella sezione DNS) i seguenti codici: 8.8.8.8 e/o 8.8.8.1 che corrispondono ai DNS di Google. In questo modo, sarà come se i server di Google aiutassero l’utente nella navigazione.
  • Svuotare la cache DNS.
    • Per ottimizzare i tempi di risoluzione dei DNS, i sistemi operativi come Windows e MacOS compilano su una piccola memoria gli indirizzi già visitati e quelli già risolti. Questa memoria è detta cache DNS. Per velocizzare la connessione, a volte, è necessario svuotare la cache DNS, ovvero cancellare i dati memorizzati.
  • Capire se il router è adatto alle proprie necessità.
    • Non tutti utilizzano Internet allo stesso modo e non tutti hanno bisogno delle stesse risorse. A esigenze diverse corrispondono quindi dispositivi (e prezzi) differenti. È quindi necessario valutare le proprie esigenze e scegliere, di conseguenza, il router più adatto.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito ufficiale di Selectra.

Offerta
AVM FRITZ!Box 7530 International Modem Router, Wireless...
  • Attenzione verifica la compatibilita' del prodotto con gli altri dispositivi e con i servizi del tuo operatore...
  • Router Wi-Fi AC+N (866 MBit/s + 400 MBit/s), Mesh, per una maggiore velocità ed una migliore copertura
  • Modem vdsl / profilo 35b, porta wan per la connettività con modem via cavo o terminale a fibra ottica

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button