fbpx
AttualitàNews

Dal Brasile il nuovo acceleratore di particelle Sirius 

L’Ambasciata del Brasile a Roma, in collaborazione con l’Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana – IILA, ha organizzato il seminario “L’acceleratore di particelle Sirius: nuovi strumenti per lo studio dei materiali complessi”. Ecco tutti i dettagli su data, luogo e orario.

Seminario sull’acceleratore di particelle Sirius: i dettagli

Mercoledì 1° febbraio alle ore 9.30, si terrà il seminario “L’acceleratore di particelle Sirius: nuovi strumenti per lo studio dei materiali complessi”. Organizzato dall’Ambasciata del Brasile a Roma in collaborazione con l’Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana – IILA. Il seminario, che durerà una mattinata, si svolgerà in Ambasciata, in presenza e sarà trasmesso in streaming.

Gli acceleratori di particelle hanno svolto un ruolo fondamentale nello studio dei materiali complessi, contribuendo così ai progressi in tutte queste aree. In Brasile è stato inaugurato nel 2018 l’acceleratore di particelle SIRIUS, una delle pochissime sorgenti di luce di sincrotrone di quarta generazione al mondo (un sincrotrone è un acceleratore di particelle ciclico in cui il campo magnetico aumenta in sincronia con l’aumento dell’energia cinetica delle particelle in accelerazione). Situato nella città di Campinas, SIRIUS è la più grande e complessa infrastruttura scientifica mai costruita in Brasile.

I partecipanti del seminario sull’acceleratore di particelle Sirius

Parteciperanno all’evento: Helio Ramos, Ambasciatore del Brasile in Italia, Malta e San Marino; Antonella Cavallari, Segreteria Generale dell’Organizzazione Italo/Latina/Americana (IILA); Dr. Harry Westfahl – Direttore Laboratorio Nazionale di Luce Sincrotrone del Brasile (LNLS); Dr.ssa Cinzia Giannini – Presidente della Società Italiana di Luce di Sincrotone e Direttore dell’Istituto di Cristallografia del Consiglio Nazionale per le Ricerche (CNR); Prof. Alfonso Franciosi – Presidente di Elettra Sincrotrone di Trieste; Salvatore Mele, Senior Advisor per le Relazioni con i Paesi dell’America Latina dell’European Organitation for Nuclear Research (CERN); Prof. Atish Abdolkhar – Direttore dell’International Centre for Theoretical Physics (ICTP); e Dr. Raffaella Geometrante – Direttrice Generale di Kyma (Trieste)Modera il Professor Ezio Bussoletti.

programma sirius

L’obiettivo del seminario

In questo contesto, l’obiettivo primario del seminario è quello di far conoscere SIRIUS alla comunità scientifica italiana. Così facendo, promuovere l’immagine del Brasile come Paese innovativo, con la capacità di attuare nella frontiera della conoscenza scientifica mondiale.

Apple PC Portatile MacBook Pro 2022 con chip M2: display...
  • CON I SUPERPOTERI DI M2 - MacBook Pro 13" è una potenza portatile. Con la nuovissima CPU 8-core, una GPU 10-core e fino...
  • FINO A 20 ORE DI BATTERIA - Grazie alle prestazioni efficienti del chip Apple M2, MacBook Pro ti sta dietro giorno e...
  • PRONTO AI LAVORI PIÙ IMPEGNATIVI - Grazie al sistema di raffreddamento attivo, MacBook Pro 13" può sostenere livelli...

Come risultato di una maggiore diffusione del potenziale di SIRIUS, si prevede un aumento degli scambi accademici tra ricercatori brasiliani e ricercatori con sede in Italia. Il seminario vedrà anche la creazione di “Diaspora”, la nuova rete dei ricercatori brasiliani in Italia.

Per poter partecipare al seminario basta iscriversi in tempo.

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🤔iPad Pro M4 e iPad Air M2: le prime impressioni
 
⌚️HUAWEI WATCH FIT  3 è tutto ciò di cui avete bisogno
 
💉Attacco hacker a Synlab: come capire se i vostri dati sono finiti online
 
👀In futuro controllerai iPad e iPhone solo usando gli occhi
  
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Roberta Maglie

Amante del cinema, serie tv, tecnologia e video games, mi piace approfondire la cultura pop attraverso il battere delle mie dita sulla tastiera del MacBook. La laurea in Comunicazione mi ha dato la spinta per buttarmi nel mondo del giornalismo, dandomi così l’opportunità di riflettere sui temi più disparati.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button