fbpx
NewsVideogiochi

Annunciato l’evento musicale Sims Sessions in The Sims 4

Si parte il prossimo 29 giugno

Electronic Arts e Maxis hanno annunciato oggi il nuovo evento musicale Sims Sessions in programma dal 29 giugno al prossimo 7 luglio in The Sims 4. Durante l’evento, Bebe Rexha, pop star nominata due volte ai Grammy, farà il suo ritorno in The Sims esibendosi con il suo pianoforte e cantando in simlish, la lingua ufficiale di The Sims. All’evento parteciperanno anche Dave Bayley, cantante dei Glass Animals, e Joy Oladokun.

Sims Sessions sta arrivando in The Sims 4

The Sims, dal lontano 2004, collabora con artisti in tutto il mondo per registrare le loro canzoni in Simlish, l’iconico linguaggio del gioco. In totale , quasi 500 artisti hanno già collaborato con il mondo dei Sims. Il nuovo evento Sim Sessions, al via il prossimo 29 giugno, è una nuova occasione per portare avanti quella che è a tutti gli effetti una tradizione consolidata. Da notare che i giocatori potranno unirsi a Bebe Rexha (@BebeRexha), The Sims (@thesims) per una sfida karaoke virtuale con l’hashtag SimlishSessions su TikTok. La community potrà esibirsi interprentando l’ultimo singolo “Sabotage” di Bebe Rexha.

Il commento di Bene Rexha

Bebe Rxha ha così commentato la sua partecipazione all’evento Sims Sessions: “Ho sempre apprezzato il modo in cui The Sims permette ai giocatori di esprimere la propria creatività con gli altri nel gioco. Le Sims sessions saranno un’esperienza divertente per i fan di tutto il mondo per godersi la musica e trascorrere del tempo con gli amici in un modo che solo The Sims può offrire. Sono così entusiasta di tornare e non vedo l’ora di vedere i fan pubblicare i loro video di “Sabotage” in Simlish!”

Offerta
The Sims 4 - PlayStation 4 - Italiano
  • Goditi i tuoi poteri e libertà, divertiti, e gioca con la vita
  • Gioco di simulazione che ti permette di giocare in un modo inedito
  • Guida ed esplora le storie dei Sims, ottenendo risultati sorprendenti ed emozionanti

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button