fbpx
News

Sky-Mediaset: accordo tra i due colossi per lo “scambio” di canali

Iieri è arrivato a sorpresa l'annuncio che Sky e Mediaset hanno siglato un duplice accordo in cui sarà previsto lo scambio dei rispettivi canali tra satellite e digitale terrestre. Questo accordo porterà benefici agli attuali abbonati Sky e consentirà a tutti i telespettatori italiani del digitale terrestre di accedere una piccola parte di Sky gratis.

Sky e Mediaset: cosa prevede l'accordo

Sky Italia mette a segno un altro colpaccio. Dopo l'accordo con Netflix che sembrava mettere a repentaglio le sorti di Mediaset, ieri Sky ha annunciato proprio un accordo con quest'ultima.

LEGGI ANCHE – Sky e Netlix: due servizi con un solo abbonamento.

L'accordo ruota intorno alla condivisione di canali e contenuti. In sostanza, 5 canali di cinema e 4 canali di serie TV attualmente disponibili solo su Mediaset Premium, saranno visibili a tutti gli abbonati Sky via satellite senza nessun costo aggiuntivo. Inoltre, tutti i film e le serie TV disponibili on demand andranno ad arricchire la la libreria di contenuti.

Cosa cambia per gli abbonati Sky 

Gli abbonati Sky al pacchetto Cinema vedranno quindi – in aggiunta ai 12 canali HD targati Sky che già offrono una prima visione al giorno, film campioni di incasso e le migliori pellicole italiane. Tra i canali condivisi troviamo:

  • Premium Cinema
  • Premium Cinema +24
  • Premium Cinema Energy 
  • Premium Cinema Emotion
  • Premium Cinema Comedy

Tutti insieme questi canali di Mediaset Premium, offrono oltre 1.400 differenti titoli cinematografici tra cui blockbuster del calibro di Wonder Woman, Dunkirk, L'ora più Buia, Cinquanta Sfumature Di Rosso, Justice League, It, L’uomo di Neve.

Gli abbonati Sky al pacchetto Sky Famiglia invece riceveranno in aggiunta i seguenti canali appartenenti a Mediaset Premium

  • Premium Action
  • Premium Crime
  • Premium Joi 
  • Premium Stories

Sembra quindi che Sky voglia totalmente monopolizzare il mondo dell'offerta televisiva per poter dare ai suoi abbonati l'offerta più ricca di sempre, oggi ancor più forte grazie all'innovativo sistema Sky Q da poco introdotto sul mercato.

sky mediaset

Cosa cambia per i telespettatori del digitale terrestre

Per quanto riguarda i non abbonati Sky che fruiscono solo dei contenuti in chiaro sul digitale terrestre, ci saranno delle grosse novità.

A partire dal 1° giugno 2018, grazie alla capacità trasmissiva messa a disposizione dal gruppo Mediaset, Sky creerà una sua offerta televisiva a pagamento in digitale terrestre (senza necessità di parabola e decoder) che combinerà una selezione dei canali Sky e Fox con i 9 canali targati Mediaset, 5 di cinema e 4 di serie tv, che contemporaneamente andranno ad arricchire l’offerta via satellite. A questo pacchetto di canali di cinema, serie tv e intrattenimento, si potrà aggiungere anche un altro pacchetto dedicato allo sport che includerà una selezione dei grandi eventi sportivi di Sky, anche in HD.

Il calcio dov'è?

Per adesso nel comunicato ufficiale diffuso da Sky, non si parla ancora di calcio. Per saperne qualcosa in più bisognerà attendere che si concluda la battaglia sui diritti tv con Mediapro.

Ulteriori dettagli relativi a questa offerta Sky dedicata al digitale terrestre verranno resi noti con l'avvicinarsi del lancio commerciale che avverrà a giugno.

Tags

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker